you reporter

Premio Eugenio Balzan: ecco i nomi dei vincitori

Badia Polesine

93218

La sede del Corriere della Sera

Premio Balzan 2017, ecco i vincitori. Alle 18 di oggi, nella sede del Corriere della Sera, la Fondazione internazionale Premio Balzan ha annunciato i nomi dei vincitori dei premi Balzan 2017: gli storici tedeschi Aleida e Jan Assmann per gli studi sulla memoria collettiva; l’economista e sociologa indiana Bina Agarwal per gli studi di genere; gli immunologi statunitensi James Allison e Robert Schreiber per gli approcci immunologici nella terapia del cancro ; l’astronomo nonché astrofisico belga Michael Gillon per il sistema planetario solare e gli esopianeti. Ai 4 premi, ne va aggiunto un quinto: il vincitore del Premio Balzan 2016 per le relazioni internazionali, storia e teoria (non assegnato l'anno scorso), ovvero lo storico e politologo statunitense Robert O. Keohane.



I vincitori del Balzan saranno tenuti a destinare metà del premio al finanziamento di progetti di ricerca condotti preferibilmente da giovani umanisti e scienziati. Ciascun premio ha un valore di 750mila franchi che, tradotto nella nostra moneta, equivale ad una cifra di circa 500mila euro.
Come per le passate edizioni vi è stata una folta partecipazione di cittadini badiesi che, come ogni anno, non hanno esitato a percorrere i chilometri che li separano da Milano per rinnovare la memoria del badiese più illustre della storia.



Pioniere del giornalismo italiano, Balzan nel 1903 divenne direttore amministrativo del Corriere della Sera contribuendo alla crescita economica del giornale che, sotto la sua supervisione, passò dalle 75mila copie del 1900 alle oltre 600mila del 1920.



Se ancora oggi il Corriere è il giornale più diffuso in Italia larga fetta del merito va attribuita ad un badiese. Fra i presenti alla cerimonia anche alcuni componenti della giunta e il sindaco Giovanni Rossi.



Il servizio sulla Voce del 12 settembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl