Cerca

Botteghe artigiane completate

Badia Polesine

87943

Le Botteghe artigiane nell'Abbazia della Vangadizza

Assegnate le ultime due aree della zona ad un liutaio e a un centro estetico. Soddisfatta l'assessore al commercio Giacometti: "Ci sono le attività più attinenti al contesto".
Le Botteghe artigiane, dopo due anni di sosta, tornano a decollare. L'assessore al commercio ed alle attività produttive Antonietta Giacometti ha infatti annunciato che gli otto spazi a disposizione sono stati occupati, gli ultimi due proprio ieri pomeriggio con l'assegnazione della bottega numero 4 ad un liutaio e della numero 7 ad un centro estetico.


"E' stata effettuata una cernita fra le numerose richieste pervenute con la presentazione del bando ed abbiamo scelto le attività che ci sono sembrate più attinenti al contesto in cui i negozi verranno ospitati". La zona commerciale è situata sulle "barchesse" del complesso monumentale dell'Abbazia della Vangadizza, recuperate ai fini dell'insediamento di attività artigianali di tipo artistico e tradizionale, è costituita da una superficie di circa 510 metri quadrati.


Finalmente, dopo una lunga attesa e grazie all'impegno profuso dalla squadra del sindaco Rossi, il sogno incompiuto dell'ex sindaco Fantato sembra prendere forma.



L'articolo completo sulla "Voce" del 29 settembre.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy