you reporter

Diecimila volumi alla città, il grande dono di Frizziero

Lendinara

frizzieri.jpg
Diecimila volumi: è questo il prezioso dono lasciato dal professor Pietro Frizziero alla città di Lendinara. Parenti e cittadini si sono ritrovati nel salone nobile della biblioteca per inaugurare l’apertura al pubblico della preziosa e nutrita donazione.



Ha aperto la serata il sindaco Luigi Viaro, che si è prima di tutto scusato “per il ritardo nel percorso che era stato avviato e che è stato seguito con grande attenzione dalla moglie Bruna. A un dono così prezioso deve corrispondere un’attenzione adeguata”.



Laura Frizziero ha poi ricordato la figura del fratello Pietro, ringraziando le autorità che hanno ridato vita al palazzo, che oggi ospita la biblioteca, a loro tanto caro: “I libri erano per mio fratello i suoi figli, e ora sarebbe felicissimo di vederli in questa sistemazione”. Il taglio del nastro ha poi concluso l’importante serata con la presentazione dei libri esposti al piano terra della Cittadella della cultura e che saranno poi raggiunti dagli altri volumi in fase di catalogazione.


Il servizio completo sulla Voce in edicola il 15 ottobre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl