you reporter

Bassal e Viaro, lo scontro in maggioranza continua

Lendinara

Consiglio comunale Lendinara 2017 (1).jpg

Il consiglio comunale di Lendinara

Prosegue lo scontro interno alla maggioranza del consiglio comunale di Lendinara portato avanti dall'assessore Nabeel Bassal, auto-sospesosi, appunto, dalla maggioranza nelle scorse settimane.



Due i question time presentati dall'assessore. Il primo argomento presentato dall’assessore Bassal all’attenzione del sindaco Luigi Viaro è legato alla Casa Albergo per Anziani di Lendinara. Nel question time è stato chiesto al sindaco di chiarire perché gli anziani, e non personalmente chi ha intentato il procedimento, abbiano dovuto pagare i mille euro imposti alla Casa Albergo, come apparso sulla stampa, per la denuncia poi ritirata di una dipendente.



Il secondo question time presentato dall’assessore Bassal riguarda la convenzione tra la Polizia locale dei comuni di Lendinara, Lusia e Villanova. Chiarimento in merito a quella che sembrerebbe essere una modifica effettuata alla convenzione: il sindaco di Lusia, Luca Prando, ha richiesto che l’agente di Lusia faccia il pattugliamento condiviso solo per un turno settimanale, mentre per il tempo restante dovrebbe rimanere sul territorio del proprio comune. Il sindaco Viaro ha precisato come la richiesta di Lusia sia stata discussa alla Conferenza dei sindaci, per la necessità di avere sul territorio personale che conosca le problematiche locali. L’assessore Bassal si è dichiarato non soddisfatto della risposta, in quanto non precisato il motivo per cui sarebbe stato “bypassato” il consiglio comunale.



Il servizio in edicola nella Voce di domenica 22 ottobre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl