you reporter

Avis Lendinara, soci benemeriti e grandi donatori, consegnati i distintivi

Lendinara

Una novantina le benemerenze assegnate dall’Avis di Lendinara ai donatori che si sono distinti per essere stati i più attivi sotto il profilo sia del numero di donazioni fatte sia degli anni di iscrizione all’associazione.
La consegna è avvenuta in occasione della Festa del donatore, che ha chiamato all’appello una quarantina tra Avis comunali e gruppi Aido della provincia di Rovigo.



A ricevere il distintivo in rame sono stati Maria Cristina Andreotti, Andrea Baccaglini, Marco Baccaglini, Matteo Belluco, Marco Bianchi, Claudia Boldrin, Francesca Borgna, Gianni Brandalese, Giuliana Cailotto, Renato Callegaro, Marco Corà, Roberto Corà, Soraida Francesca Favaron, Marco Gaban, Davide Gasparetto, Matteo Giacobbe, Alessandro Griggio, Abderrahman Hajji, Cinzia Mantovani, Alessandro Milan, Francesca Olivo, Rossella Papuzzi, Ilario Pasello, Linda Perini, Antonio Rigotto, Chiara Rinaldi, Sara Rossin, Claudia Rubini, Michele Tinazzo, Ana Varlan, Elena Camelia Vlad e Ilario Zanni.



Con il distintivo in argento sono stati premiati, invece, Christian Aguiari, Elisa Baratella, Arianna Bernardinello, Andrea Borgna, Alessandro Carlot, Graziano Cavallaro, Marika Celeghin, Dario Dal Martello, Natale Dallagà, Elisa Danese, Massimo De Giuli, Simone Faedo, Nicola Fantato, Fabrizio Gabrieli, Natalino Leonardi, Davide Malin, Federico Milani, Enrica Salamon, Madalina Simona Stan, Valeria Temporin, Samantha Timaco, Luca Travaglini e Moira Venturini.



Distintivo in argento dorato per Andrea Agujaro, Paolo Baron, Simonetta Bernardinello, Sara Dal Barco, Luca Ferrari, Moreno Giacobbe, Simonetta Giacobbe, Lorenzo Lovisari, Raffaella Marabese, Annachiara Panfilo, Alessandro Pretto, Stefano Renesto, Roberto Romanini, Silvia Sacrato, Alessandro Saltarin, Gianluca Stroppa, Angelo Targa, Diego Targa, Luigi Targa, Sara Tesin, Alessandro Tonin, Daniela Trivellato e Matteo Zerbinato.
Adriano Baron, Enrico Fantato, Ottavio Alessandro Fracassetti, Daniele Gennaro, Sandro Ghirotto, Marialuisa Mazzetto, Andrea Previato, Lucia Seno e Giacomo Turcato sono stati premiati con il distintivo in oro.



Luisa Chieregato, Rodolfo Gasparetto, Giuliano Milan e Paolo Pomaro hanno ricevuto il distintivo in oro e rubino. Infine, Maurizio Baccaglini, Rosetta Callegari, Alessio Galvan, Giuliano Milan, Claudio Silvestrini e Franco Stroppa, che hanno raggiunto il limite d’età previsto per i donatori, hanno ricevuto una targa di riconoscimento per l’attività svolta con l’Avis.



Il servizio in edicola nella Voce di giovedì 2 novembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl