you reporter

Enti e associazioni, ecco i contributi

Lendinara

comune lendinara.jpg

Il municipio di Lendinara

29/12/2017 - 08:52

Tempo di tirare le somme con il bilancio di previsione finanziario 2017 - 2019, in relazione alle dotazioni di cassa. La giunta comunale ha approvato una variazione al bilancio, a seguito della quale il fondo di cassa alla fine dell’esercizio è previsto pari a 3 milioni 92 mila 270,06 euro.



Il primo intervento previsto dalla giunta soddisferà un’importante richiesta della Consulta territoriale di Rasa-Ramodipalo-Sabbioni: un contributo per la realizzazione di un monumento, con targa, in memoria dei caduti Lagunari. Duemila euro sarà l’ammontare della somma stanziata.



La giunta ha anche deciso di approvare l’erogazione di alcuni contributi per attività previste e svolte in città nel corso dell’anno da varie associazioni. Proprio per la recentissima “meritoria attività svolta a favore della cittadinanza nell’organizzazione del Presepio vivente il quale, da molte edizioni, riscuote grande successo registrando moltissimi visitatori provenienti da diverse località” - come si legge nella delibera - all’associazione Chiarastella di Lendinara sarà erogato il contributo richiesto di quattrocento euro.



Anche all’associazione Gruppo Scout Lendinara 1, “per la realizzazione delle attività extra associative quali servizio di supporto mensa dei poveri e distribuzione vestiario c/o Frati Cappuccini di Lendinara, servizi di supporto scolastici e di integrazione culturale, e supporto di servizio presso associazioni di volontariato locali”, la giunta ha disposto un contributo di cinquecento euro.



Mille euro saranno stanziati a favore dell’Avis Lendinara “per la realizzazione delle attività programmate per l’anno 2017” e altri trecento euro sono previsti “a supporto delle iniziative a carattere natalizio destinate alle scuole dell’infanzia presenti sul territorio di Lendinara”.



All’Associazione “Amici di San Francesco”, “per le molteplici attività svolte ed in corso di programmazione nel corso dell’anno” è stato approvato e assegnato un contributo di mille euro, “considerato che l’associazione opera nel territorio lendinarese attraverso volontari legati al Convento dei Frati Minori”. Mille 850 euro, infine, è l’ammontare dell’acconto destinato alla Pro loco per l’organizzazione burocratica del tradizionale carnevale, quest’anno alla quarantatreesima edizione, che gestirà d’intesa con il Comitato Amici del Carnevale.



Il servizio sulla Voce del 29 dicembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl