you reporter

Ipab "Boldrin", la nuova presidente è Marta Zerbinati

Lendinara

LENDINARA - Boldrin (1).jpeg

Marta Zerbinati con Alda Marchetto

Importanti novità a Lendinara per l’ente morale Ipab “Istituzione dottor Brunetto Boldrin”, che ha l’obiettivo di promuovere e salvaguardare la dignità della persona sia in stato di bisogno che per la qualità della vita, attuando interventi di carattere sociale e culturale.



E’ stata deliberata, nella serata di giovedì 25 gennaio la composizione del nuovo consiglio di amministrazione dell’ente, che ha visto innanzitutto l’insediamento di Claudio Martello, divenuto componente di diritto a seguito della sua elezione a presidente della Pro loco di Lendinara, subentrando così ad Alda Marchetto, già presidente dell’istituzione Boldrin da novembre 2015.



Marchetto, presidente e consigliere uscente, ha congedato i colleghi consiglieri ringraziandoli per la collaborazione prestata durante il mandato e ribadendo la sua attenzione per l’istituzione. Il consiglio ha nominato quindi il nuovo presidente, individuandolo nel consigliere Marta Zerbinati, già componente del cda dal 2013 per delega conferita dal dirigente scolastico dell’istituto comprensivo dì Lendinara, che siederà nel cda con gli altri consiglieri (monsignor Vittorio De Stefani, maestro Francesco Centin, Simonetta Tonello e Claudio Martello).



Un’altra scadenza in vista per il cda dell’istituzione, sarà quella della sostituzione del segretario, visto che il 31 gennaio saluterà l’attuale, Jacopo Sacchetto Venturini, che ha ringraziato il consiglio per le opportunità di crescita.



Il servizio in edicola nella Voce di lunedì 29 gennaio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl