you reporter

I bimbi inventano le favole e le leggono in biblioteca

Badia Polesine

I bambini della scuola primaria tornano in biblioteca. Nel pomeriggio di giovedì 22 febbraio, i bambini della 3C della “Sandro Pertini” di Badia Polesine hanno fatto visita alla biblioteca civica “Bronziero” accompagnati dalla loro insegnante. Lo scopo dell’uscita pomeridiana è stato quello di consegnare direttamente alla biblioteca un nuovo libro unico nel suo genere dal titolo “Favole, leggende e… dintorni”, scritto ed illustrato interamente dai giovani studenti.



Oltre alla bibliotecaria Valeria Duò, ad accogliere gli alunni in biblioteca c’era l’assessore alla Cultura e all’Istruzione Valeria Targa e due componenti del Comitato biblioteca: la vicepresidente Stefania Pavan ed Eugenia Nardone. Nel corso della visita, i bambini hanno letto a turno tutti i racconti che hanno inventato, ricevendo numerosi complimenti per la loro fantasia e per la loro bravura ad esporre. Tra i tanti racconti e leggende elaborate dai bambini, le più fantasiose sono state la rielaborazione in chiave moderna della favola di Cenerentola, che ha deciso di intraprendere la carriera di calciatrice, e le diverse versioni date dai piccoli alunni per spiegare come mai le lucciole fanno luce.



L’occasione è anche servita per l’assessore e le rappresentanti della biblioteca per chiedere ai bambini quali sono i loro libri e generi preferiti per poter così arricchire l’offerta soddisfacendo i loro gusti.
Al termine della lettura, gli studenti hanno timbrato e catalogato il libro frutto del loro lavoro, ricevendo così la soddisfazione di aver creato un’opera che potrà essere consultata da tutti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl