you reporter

Rapina violenta ai danni di due anziani, sono stati quattro nomadi

Carabinieri

114379

L'arma sequestrata

Forse pensavano di averla fatta franca. Del resto da quel giorno sono passati più di sette mesi.

E invece alla fine sono stati scoperti.



Sono gli autori una violenta rapina messa a segno il 10 giugno scorso ai danni di un'anziana coppia di Lendinara (77 e 82 anni) fruttata mille euro e un orologio.



I carabinieri, che hanno seguito con pazienza la pista, hanno anche sequestrato una doppietta, la stessa utilizzata per minacciare i due anziani.




Era successo alle 23 di sera. E dopo la rapina i due, terrorizzati, non avevano chiesto aiuto per tutta la notte.



Avvertiti al mattino, i carabinieri fin dal primo sopralluogo avevano individuato una serie di impronte, fra cui anche le orme di una scarpa griffata e molto riconoscibile lasciate sul terreno, seguendo le quali si arrivava ad un non lontano casolare di campagna.



Così si erano avviate le indagini della compagnia dell'Arma (i carabinieri di Lendinara, guidati dal luogotenente Lorenzo Maggio, i carabinieri del Norm, condotti dal luogotenente Giancarlo Macrì sotto la guida del maggiore Salvatore Gibilisco), coordinate dal pm Andrea Girlando.



Indagini che si sono concretizzate in pedinamenti e controlli costanti, durati mesi. Indagini che hanno portato a collegare il casale ad un altro edificio a Ferrara. E ad individuare una famiglia di nomadi.



Sulla base di questi riscontri, un mese fa il gip ha poi autorizzato una serie di perquisizioni nei campi nomadi di Ferrara e a San Bellino.
Per la rapina e la ricettazione sono stati denunciati quattro nomadi, tra cui una ragazze e un minore tutti domiciliari tra San Bellino e Ferrara.



Si tratta di A. M, 28enne di San Bellino, L. M, una 24enne anche lei di San Bellino, N. L, 18 enne di Ferrara così come il suo amico appena 15enne.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl