you reporter

Il Wwf valorizza la golena di Boscovecchio

Badia Polesine

114768
Piccoli ma significativi cambiamenti sono in arrivo per quanto riguarda la golena di Boscovecchio.


La zona immersa nella natura che costeggia il fiume Adige sarà protagonista di un accordo che vedrà la cooperazione delle due realtà comunali che sorgono sulle sponde, ovvero Badia Polesine e Masi.


Diversamente a quanto si potrebbe pensare, l’area della golena di Boscovecchio, pur trovandosi sulla sponda “badiese”, è compresa nei confini territoriali del vicino comune padovano.


Sino a questo momento, però, la zona era affidata al genio civile. L’accordo che ora si profila all’orizzonte vede un coinvolgimento multiplo tra i comuni di Masi e Badia Polesine e lo stesso genio civile.


L’intesa che si verrà a creare farà sì che la Regione Veneto dia in concessione alle due amministrazioni comunali un’area che si estende su diciotto ettari.


anche il Wwf, la guardia forestale ed associazioni di agricoltori.


Sulla "Voce" di sabato 3 marzo l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl