you reporter

Badia Polesine

Il Crab chiude la polemica “Noi collaboriamo con tutti”

Dopo i momenti di tensione vissuti all'ultima assemblea dei soci, il Crab vuole chiarire quali erano le intenzioni iniziali dell’associazione.

Il Crab chiude la polemica “Noi collaboriamo con tutti”

Dopo i momenti di tensione vissuti all'ultima assemblea dei soci, il Crab vuole chiarire quali erano le intenzioni iniziali dell’associazione con il proprio intervento rivolto all'amministrazione comunale di Badia Polesine. Quello del 24 marzo scorso è stato infatti un pomeriggio "acceso", durante il quale il presidente del centro ricreativo badiese Riccardo Dal Ben ha esposto alcune lamentele al sindaco Giovanni Rossi.

"Durante l’assemblea ci sono stati momenti di incomprensione con l’amministrazione comunale dovuta all'utilizzo di forme espressive dettate dall'esasperazione; tuttavia è superfluo sottolineare che non è mai stata intenzione della dirigenza Crab mancare di rispetto alle autorità presenti e a qualunque altro soggetto nominato durante la relazione del presidente", tengono a precisare dall'associazione.

Nel corso dell’assemblea, il presidente aveva battuto su alcuni punti, tra i quali il mancato interesse dell’amministrazione comunale dopo che il Crab ha subito un furto e gli inconvenienti derivanti dalla messa in moto delle botteghe artigiane, limitrofe alla sede dell’associazione. "Il Crab è presente nella realtà badiese da oltre 27 anni ed ha tutta la volontà, come ha sempre fatto, di lavorare in sinergia con l’amministrazione comunale e di collaborare altresì con tutte le associazioni e gli operatori economici presenti sul territorio, in particolar modo con le nuove attività produttive che certamente sono in grado di valorizzare sempre più il nostro monumento più importante: l'Abbazia della Vangadizza" chiariscono l'associazione e il presidente Dal Ben, che ci tiene a sottolineare il fatto di "non voler mettere i bastoni tra le ruote a nessuno".

L’assemblea è comunque servita a mettere in luce gli importanti risultati raggiunti dal Crab: i soggiorni estivi e termali, la ginnastica dolce, la collaborazione con le scuole, gli eventi culturali, le cene a tema ed il notiziario Crab, tutte attività svolte grazie all’aiuto dei tanti volontari che nel corso del 2017 hanno dedicato ben 8.600 ore all’associazione. Da non dimenticare, poi, l’importante obiettivo degli oltre 650 soci, che hanno riconfermato il Crab anche per il 2017 come l’associazione badiese più numerosa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl