you reporter

Servizi

In città arrivano i contatori 2.0

Gli addetti all’intervento saranno muniti di tesserini di riconoscimento verificabili con una App

In città arrivano i contatori 2.0

 Iniziano i lavori di installazione sul suolo lendinarese di contatori elettronici di seconda generazione.

A dare notizia ai cittadini dell’arrivo dei nuovi contatori dell’energia elettrica è E-distribuzione (ex Enel Distribuzione), la ditta concessionaria del servizio, che ne ha dato notizia anche alla questura di Rovigo e ai comandi dei carabinieri e della polizia municipale di Lendinara.

La sostituzione dei contatori si inserisce in un intervento che interesserà il territorio nazionale, e nello specifico a Lendinara il periodo di attività sarà da maggio a luglio di quest’anno. Già a inizio aprile era cominciato l’intervento per il territorio di Lusia. La ditta incaricata dei lavori di sostituzione è l’impresa Levratti Srl con sede a Mirandola, i cui operatori saranno provvisti di tesserino di riconoscimento, di lettera di attestazione di E-distribuzione del rapporto contrattuale con l’impresa e della lettera di attestazione del rapporto lavorativo con Levratti Srl per il lavoro in questione.

Ad ulteriore tutela della clientela, l’identità dell'operatore potrà essere accertata chiedendo allo stesso di generare un codice Pin per acquisire i dati anagrafici dell’installatore. Il codice pin potrà essere generato chiamando il numero verde 800.085.577 (selezionando il tasto 7) oppure utilizzando il servizio dedicato tramite una App per smartphone oppure sul sito web di E-Distribuzione.

La sostituzione dei contatori attuali, pur se funzionanti, come precisa la ditta incaricata, deriva da provvedimenti normativi che hanno stabilito nuove condizioni per le imprese distributrici dell'energia elettrica, che devono adottare sistemi di misurazione ‘intelligenti’ per misurare l'energia consumata. Nei cinque giorni precedenti la sostituzione del contatore verrà affisso all'ingresso dell’immobile interessato un avviso riportante la data e la fascia oraria, generalmente non superiore alle tre ore, in cui verrà effettuato l'intervento, che, precisa la ditta, non richiederà alcun compenso all’operatore.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl