you reporter

La sagra

Lusia, che “Serate festose”

Musica, balli latini, gastronomia e teatro: grande partecipazione alla kermesse

Si è conclusa confermandosi un grande successo, la manifestazione “Serate festose”, edizione 2018, organizzata dal centro parrocchiale giovanni XXIII, in occasione dei santi patroni Vito e Modesto, con il patrocinio del Comune di Lusia.

Inaugurata venerdì 15 giugno, la festa è poi proseguita per due fine settimana, fino alla serata conclusiva di domenica scorsa. Per la prima serata, oltre all'inaugurazione dello stand gastronomico con pesce fritto, piadine, patatine fritte e molto altro, che in questa edizione ha avuto un successo davvero strepitoso, è stato Mr. Luca Garzanti DJ ad intrattenere il numeroso pubblico con una serata dedicata agli anni ‘80 e ‘90.

Per la seconda serata, invece, sono stati organizzati giochi a squadre per “Gioca con Noi”, dove adulti e bambini hanno formato squadre cercando di raggiungere la vetta della classifica per poi ricevere un gustoso premio.

Domenica 17 grande successo per lo spettacolo coinvolgente e strepitoso offerto dal gruppo “La mente di Tetsuya” con tributi alle sigle dei cartoni animati degli anni ’80 e non solo.

Nel secondo weekend di festa, hanno aperto le danze i “Lupi nel Bronx”, una band che ha allietato la serata con un bellissimo tributo agli 883. Serata molto partecipata anche quella di sabato scorso con la Fiesta latina con Facco Dj e con la cena a tema a favore di “Faedesfa onlus” alla quale hanno partecipato oltre 150 persone.

Per la serata conclusiva di domenica scorsa, è stato il turno della compagnia teatrale di Arre (Padova) “Brutti ma boni” che ha presentato la commedia brillante “Xe rivà ea Fortuna!”.

Una serata all'insegna del divertimento e di sane risate che ha chiuso allegramente questa ultima edizione delle “Serate festose”.

“Anche quest’anno sono giunte al termine le Serate festose - fanno sapere gli organizzatori che ci tengono a fare alcuni doverosi ringraziamenti - Grazie a tutti coloro che hanno organizzato le serate e a tutti gli sponsor; senza di loro questa festa non esisterebbe. Grazie a coloro che hanno messo a disposizione il loro tempo, da quelli che hanno montato stand, bar, palco, a quelli che hanno servito. Grazie a tutti i cuochi che hanno preparato pesce, piadine, hamburger, panini, verdure che dire eccezionali è dire poco. Grazie a tutti quelli che hanno animato le serate rendendole, come sempre, fantastiche. Ed infine - concludono - grazie a tutti coloro che hanno partecipato e reso il tutto ancor più bello. Grazie di cuore a tutti. Ci si vede il prossimo anno”.

Una promessa che tutti hanno preso alla lettera, segnando già sul calendario l’appuntamento per la prossima edizione di una festa entrata a pieno titolo tra le più attese del territorio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl