you reporter

Lendinara

Invasione di artisti in via Varliero

I pittori espongono le creazioni grazie a Lauro Garbo

Tanti gli artisti che si sono messi in gioco nel primo weekend della 353esima edizione del Settembre lendinarese con “Artisti in via Varliero”. Un’iniziativa nata da un’idea di Daniele Visentin e del pittore Lauro Garbo, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura e al commercio del comune di Lendinara, della Pro loco e di eccellenze territoriali.

Sabato 1 settembre, nonostante le nuvole, le opere dei numerosi artisti sono state esposte in via Varliero, che si è trasformata per l’occasione in una piccola Montmartre di Parigi, mentre domenica 2 hanno trovato riparo sotto i portici di Piazza Risorgimento.

Una trentina gli artisti accorsi da tutto il Polesine, che hanno stupito il pubblico con le più varie tecniche pittoriche: Giovanni Annaloro, Claudio Arborini, Oriana Astolfi, Christian Bergantin, Claudio Bombonato, Davide Caleffi (che ha restaurato la fontana nel giardino della Cittadella della Cultura inaugurata venerdì 31 agosto), Eleonora Cavaliere, Patrizia Dabbizzi, Matteo De Michele, Giacomo Ditano, Michelangelo Enea, Lauro Garbo, Daniela Girotto, Gabriele Grossi, Carmen Hintalan, Maristella Pagan, Emanuela Pasqualini, Fabio Perin, Roberto Proietti, Davide Raimondi, Andrea Spinardi, Monica Varliero, Dario Zangirolami.

Bonus delle due giornate lo chef Davide Zambello con la sua arte dell’intaglio di frutta e vegetali, mentre la sambellinese Varliero si prepara con l’arte del bodypainting a un evento live a tema pin up previsti oggi al Lusia Music Festival.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl