you reporter

Lendinara

Arrivano in treno per svaligiare la cassa della Crai

Beccati e subito denunciati dai carabinieri due giovani

Arrivano in treno per svaligiare la cassa della Crai

Una pattuglia dei carabinieri

Una coppia di giovani è stata denunciata in stato di libertà per il reato di furto aggravato: si tratta di due persone originarie della provincia di Verona, già note alle forze dell'ordine. 

I militari, in seguito ad attente indagini, hanno scoperto che i due sono responsabili di un colpo messo a segno il 4 settembre: la coppia, infatti, approfittando dell'orario di chiusura di un supermercato di Lendinara, avevano forzato la porta di ingresso riuscendo a prelevare il denaro presente in cassa, circa 400 euro, fuggendo poi nel nulla.

Le immediate indagini hanno permesso di riconoscere e identificare i soggetti, che erano stati controllati poco prima da una pattuglia dell’arma di Badia Polesine presso la stazione ferroviaria, in procinto di salire su un treno regionale diretto a Lendinara, grazie alla visione dei nastri delle telecamere di videosorveglianza.

La coppia è stata così rintracciata presso la stessa stazione di Badia Polesine dopo aver commesso il furto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl