you reporter

BADIA POLESINE

Si abbona alla Pay Tv e fa pagare il socio

tribunale[1].JPG

Il tribunale di Rovigo in via Verdi

E’ stato denunciato per truffa dai carabinieri della stazione di Castelbaldo, nel Padovano, un 56enne di Badia Polesine che, secondo le contestazioni, avrebbe messo in piedi un raggiro niente male a carico del socio, con il quale ha formato una piccola impresa artigiana.

Il 56enne, infatti, sarebbe andato a sottoscrivere un contratto con Sky, la nota Pay Tv, con i documenti e tutti i dati personali del socio. Poi, per qualche mese, si sarebbe tranquillamente goduto la programmazione dell’emittente, che nel frattempo fatturava, appunto, al socio.

Quando quest’ultimo, secondo questa ricostruzione dei fatti, si è visto recapitare un addebito di circa 700 euro, per servizi che non aveva mai richiesto, è corso a presentare denuncia ai carabinieri, sospettando di essere stato vittima di una truffa. E’, in effetti, era così.

Anche se, forse, il socio non immaginava chi fosse colui che, secondo le contestazioni, la avrebbe messa in piedi. Al termine di tutti gli accertamenti, comunque, i carabinieri della stazione di Castelbaldo hanno proceduto alla denuncia a piede libero del presunto responsabile. L’ipotesi di reato per la quale ora procederà la Procura è, appunto, quella di truffa. Sarà la magistratura, ora, a seguire il caso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl