you reporter

VILLA D’ADIGE

“Smarrito, ma ho dato il massimo”

Al suo posto arriverà don Guido, che celebrerà la prima messa domenica prossima

“Smarrito, ma ho dato il massimo”

Villa d’Adige saluta don Michele. Dopo soli due anni, il parroco che è rimasto alla guida delle parrocchie di Villa d’Adige e Menà, entrambe facenti parte della diocesi di Verona, lascerà il proprio incarico per partire alla volta di Sant’Anna d’Alfaedo, in alta Valpolicella.

“Il mio sentimento di lasciare le due parrocchie di Mena e Villa D’Adige dopo solo due anni – commenta il sacerdote - è un po’ di smarrimento, a cui si unisce la soddisfazione di aver potuto dare il massimo possibile, in tempo, in energie e in fantasia, a queste due comunità nel tempo datomi a disposizione”.

“Ringrazio tantissimo - riprende don Michele - tutti coloro che, vivendo le proposte fatte, hanno ricevuto e hanno dato la possibilità a molti di godere di esperienze nuove per queste comunità. Ringrazio anche tutti coloro che nella loro esperienza mi hanno dato la possibilità di crescere nell'ascolto e nella dedizione; grazie perché siamo cresciuti tutti insieme verso il Signore”.

Le due comunità hanno in questi giorni preparato una festa di saluto, che è iniziata sabato con una messa a Villa d’Adige a cui è seguita una cena organizzata nella palestra della frazione. Presenti al momento di saluto anche la vicesindaco Antonietta Giacometti e il consigliere Cristian Brenzan, i quali hanno consegnato al prete una targa ricordo da parte del Comune di Badia. Ieri mattina la festa è proseguita con una messa ed un rinfresco nella comunità di Menà. Al posto di don Michele arriverà don Guido, che farà il suo ingresso a Villa d’Adige domenica prossima, il 15 settembre.

Don Michele, invece, celebrerà la sua prima messa a Sant’Anna d’Alfaedo sabato 21 settembre alle 18.

Per coloro i quali volessero partecipare all’ingresso di don Michele nella nuova comunità, sarà organizzata una corriera con partenza alle 15.30 da Menà e, successivamente, Villa d’Adige.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl