you reporter

LENDINARA

"Trasmettiamo la lezione di Segre ai ragazzi"

L'appello della sezione lendinarese di Anppia, presieduta da Giuseppe Trambaiolo

Mozione segre

Liliana Segre

L'Anppia, sezione Lorenzo Fava, sostiene la proposta, che sarà discussa nel consiglio comunale di Lendinara del 27 novembre, di dare la cittadinanza onoraria a Liliana Segre, senatrice a vita e, da sempre, attivista e politica italiana, sopravvissuta ad Auschwitz-Birkenau, dove fu deportata a 13 anni superstite dell'Olocausto e attiva testimone della Shoah italiana.

"La mission della sezione lendinarese  Anppia - spiega il presidente Giuseppe Trambaiolo - è da sempre quella di far conoscere ai ragazzi il periodo della nostra storia che ha in Liliana Segre uno degli ultimi e più qualificati testimoni. Per questo l'Anppia vorrebbe che la approvazione, possibilmente unanime, della richiesta formulata al consiglio comunale si trasformasse in un momento di partecipazione dei ragazzi e dei giovani lendinaresi. L'impegno della associazione è quello di programmare alcuni incontri aperti a tutti con storici qualificati per poi accogliere Liliana Segre per il conferimento della cittadinanza onoraria e per avere l'onore di ascoltare dalla Sua voce sia la sua esperienza di vita ma soprattutto per poter apprendere una lezione per il futuro delle giovani generazioni".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl