you reporter

LENDINARA

Una serata speciale, tra musica, cibo e stelle cadenti

Al via la prima edizione di Musica sotto le stelle. Si parte da Palazzo Malmignati

Giovedì 13 agosto 2020, notte delle stelle cadenti, si inaugurerà la prima edizione di Musica Sotto le Stelle con un progetto tutto da scoprire. Musica, cultura, turismo, imprenditoria ed enogastronomia saranno argomento delle serate locate in palazzi e ville venete per rilanciare il made in Italy e la creatività del nostro Bel Paese. Il maestoso Palazzo Malmignati di Lendinara, in provincia di Rovigo, apre le porte all’iniziativa.

Per l’occasione sarà organizzato un Concerto ed una Serata Galà da vivere, ascoltare e degustare fino alla fine con un brindisi di buoni auspici. Il Concerto avrà luogo nel parco del Palazzo, location perfetta per un’atmosfera sognante grazie alla facciata illuminata e alla peschiera con la fontana zampillante.

La serata è accompagnata dalla musica dell’Orchestra da Camera “Gentile Ensemble” con la presenza d’eccezione del maestro Damiana Natali, uno dei pochissimi direttori d’orchestra al femminile, che vanta una carriera internazionale. È nota e conosciuta al pubblico per programmi musicali, copertine di celebri riviste e testimonial di marchi internazionali come la casa automobilistica Ferrari e quella vitivinicola Berlucchi.

Al suo fianco si esibiscono due grandi musicisti veneti: al violino solista Glauco Bertagnin di Padova, già primo dei “Solisti Veneti in Festival” conosciuto in tutto il mondo per il suono del suo splendido strumento Grancino del 1702. Al flauto solista Francesco Padovani un esperto esecutore di concerti del barocco veneziano che ha partecipato ad importanti Festival. I solisti verranno accompagnati da Martina Lazzarini e Erica Cassetta violini, Silvestro Favaro viola, Francesco Ferrarini violoncello, Franco Catalini contrabbasso, Roberto Loreggian clavicembalo.

In programma verranno suonate le note di “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi, Concerti per violino, archi e basso continuo. Vivaldi, nato a Venezia nel 1678, fu il più influente e originale musicista italiano nell’epoca barocca. È ritenuto l’artefice dello sviluppo del concerto solistico e della tecnica violinistica e uno dei primi esempi di musica a programma nella storia.

A seguire un omaggio al grande compositore Ennio Morricone, recentemente scomparso e a chiusura della serata un brano composto da Damiana Natali “Soffio di Luce” per flauto e archi. Il Concerto sarà presentato, illustrato e descritto, con aneddoti e letture dei Sonetti composti dallo stesso Vivaldi.

Il pubblico verrà accolto alle ore 19.00 con un ricevimento a Palazzo e alle ore 19.30 è previsto il Buffet dedicato e servito a base di specialità, degustazioni e vini. Alle ore 20.30 al via al Concerto e a seguire alle 22.00 il Brindisi, in più sarà possibile far visita ai giardini. Il costo del biglietto è di 35 euro comprensivo di Ticket Concerto, Coupon Palazzo e Buffet servito. 

La partecipazione all’evento sarà possibile solo su prenotazione fino ad esaurimento posti. I Biglietti sono disponibili contattando Info@palazzomalmignatilendinara.it o sul sito www.eventbrite.it . In caso di maltempo l’evento avrà luogo all’interno del Palazzo.

Parte del ricavato raccolto sarà devoluto a favore della Protezione Civile di Lendinara per l’emergenza COVID.

La serata si terrà in rispetto alle normative vigenti, al fine di evitare assembramenti e seguendo i protocolli dettati dalla Regione Veneto.

 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl