you reporter

CASA ALBERGO

Anziani pronti per la “Movida”

In corso importanti interventi di adeguamento per la struttura. Quadri all’asta per reperire fondi

Anziani pronti per la “Movida”

La Casa Albergo per anziani sta rispondendo al meglio all’emergenza sanitaria, nella tutela dei residenti e dei lavoratori, aumentando anche le attività svolte per permettere agli ospiti di non sentire troppo il peso della lontananza dai proprio familiari a causa del Covid. Queste attività hanno previsto l’inserimento degli addetti del progetto “Movida 2.0” presenti grazie al contributo della Fondazione Cariparo, le nuove risorse inserite per gestire l’attività delle visite con i familiari, oppure i ragazzi del servizio civile.

In questi giorni, sono inoltre in corso importanti interventi di adeguamento edilizio ed impiantistico ai locali del servizio di ristorazione, che porteranno alla sostituzione di una parte significativa delle attrezzature in uso, oltre al rifacimento della pavimentazione della zona di accesso. E’ in corso anche la definizione dei progetti per la realizzazione degli interventi di adeguamento antisismico, antincendio e straordinaria manutenzione, strutturale ed impiantistica per migliorare il comfort ambientale della Casa, per i quali ha ottenuto il contributo della Regione Veneto, che sarà integrato con un apposito finanziamento; l’auspicio è quello di poter attivare i cantieri nel corso dell’anno 2021 e di veder realizzati quanto prima i lavori.

Ricorda, infine, la presidente Tosca Sambinello che Casa Albergo ha avviato una campagna di fund raising, resa possibile grazie alla donazione di un importante numero di opere di vari artisti locali e che saranno messe all’asta nel mese di novembre, con il fine di realizzare un nuovo giardino pensile destinato ai residenti con decadimento cognitivo, un luogo protetto per consentire la libertà di movimento ed un’attività di wandering in condizioni di sicurezza, rivolto a persone con disorientamento spazio-tempo e problematiche comportamentali.

“Questo è lo spirito che anima il cammino di Casa Albergo, con una progettualità pensata ed agita con creatività e lungimiranza, per far fronte ad un nemico invisibile che pure esiste ed è reale, ma che non ha fatto perdere di vista il suo obiettivo fondamentale: il benessere delle persone accolte che sono state affidate alla struttura”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl