you reporter

BADIA POLESINE

Gli angeli che proteggono i nonni

Premiazione in Comune per il personale che ha mantenuto la Casa del Sorriso Covid Free

Gli angeli che proteggono i nonni

Il consiglio comunale ringrazia i dipendenti della Casa del sorriso per l'impegno dimostrato nel mantenere la struttura covid free. L'ultima assemblea cittadina si è aperta con un omaggio dedicato al personale dell'ente di via San Nicolò. “Si tratta di un doveroso riconoscimento per tutti coloro che si sono impegnati per affrontare l’epidemia che ci sta affliggendo - le parole del sindaco Giovanni Rossi - in particolare gli operatori della Casa del sorriso per l’esemplare comportamento tenuto in questi mesi. Naturalmente questa occasione è utile per estendere i ringraziamenti a tutti gli operatori della sanità, alle forze dell’ordine e ai volontari. L’emergenza non è finita e il mio dovere è invitare a non abbassare la guardia. Attualmente in città abbiamo solo due contagiati, ma alcuni ragazzi dell’istituto Primo Levi, non residenti a Badia, sono risultati positivi”.

“Sono emozionato – ha proseguito il presidente del Cda della Casa del sorriso Tommaso Zerbinati – abbiamo dovuto affrontare un avversario che non conoscevamo e che ancora non conosciamo del tutto. Ci sono state tante problematiche da affrontare, come reperire i dispositivi di protezione per rifornire gli operatori. L’impegno del personale, però, anche al di fuori dell’orario di lavoro, è stato eccezionale”. “Già ad aprile – ha quindi continuato il direttore Nadia Caramore – il sindaco e l’amministrazione ci avevano manifestato con una lettera la loro vicinanza. Ricordo le prime misure, la chiusura e l'introduzione delle videochiamate. Il personale ha avuto responsabilità, consapevolezza e intraprendenza”.

L'occasione è servita anche al sindaco Rossi per rimarcare la necessità da parte della Regione di affrontare la questione delle Ipab. “Il mio augurio – ha infatti aggiunto il primo cittadino – è che il nuovo consiglio regionale affronti al più presto la riforma delle Ipab”. Anche il comitato di Forza Italia e la Lega, promotrici di questo momento di apprezzamento del lavoro svolto dalla struttura, ha voluto esprimere il loro ringraziamento attraverso le parole della consigliere Magda Mantovani. “Grazie a tutti gli operatori e ai tecnici della Casa del sorriso per l’opera svolta”, ha detto. “Anche da parte nostra – ha concluso invece Idana Casarotto, consigliere di Adesso Badia - va il grazie al Cda e al personale per aver vinto sin qui molte battaglie, anche se molte altre ce ne saranno”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl