you reporter

ASSOCIAZIONI

Avis, gemellaggio nel segno del dono

Sottoscritto il rapporto di amicizia tra la Gino Favaro e l’Abvs sezione Laste di Rocca Pietore

Avis, gemellaggio nel segno del dono

Da sabato gli avisini di Lendinara e quelli di Rocca Pietore sono più vicini. Il rapporto di amicizia e collaborazione tra le due realtà è nato lo scorso autunno, quando l’Avis Gino Favaro è scesa in campo con l’amministrazione e alcune associazioni e realtà locali per una raccolta fondi a sostegno di Rocca Pietore, comune bellunese colpito dall’alluvione che tra ottobre e novembre si è abbattuta sul Nord Est causando ingenti danni.

Quell’iniziale rapporto oggi si è consolidato con la sottoscrizione di un gemellaggio da parte dei rappresentanti della Gino Favaro e dell’Abvs sezione Laste di Rocca Pietore, dei vertici provinciali delle due realtà e dei primi cittadini dei due Comuni coinvolti.

La firma ufficiale del documento si è svolta nella sala El teaz nel Comune di Rocca Pietore, alla presenza del sindaco di Lendinara Luigi Viaro e del collega di Rocca Pietore Andrea De Bernardin, del presidente dell’Avis lendinarese Matteo Piccolo e della segretaria dell’Abvs di Laste Teresa Chizzali. Presenti anche le collaboratrici dell’Abvs di Laste Michela Da Pian e Rosanna Pezzè.

Alla sottoscrizione ufficiale del protocollo di gemellaggio hanno preso parte anche i vertici provinciali: la vicepresidente dell’Abvs provinciale di Belluno Barbara Iannotta, che ha portato i saluti della presidente Gina Bortot, e la presidente dell’Avis provinciale di Rovigo Barbara Garbellini.

Presenti per l’occasione anche alcuni rappresentanti delle due amministrazioni comunali, della Protezione civile di Lendinara, dell’associazione Chiarastella, della Banda, di Mototravel.it e dell’Aido, oltre ad un nutrito gruppo di donatori e simpatizzanti delle realtà associative.

A suggellare la sottoscrizione del protocollo di gemellaggio, uno scambio di doni. La Gino Favaro e l’amministrazione di Lendinara hanno donato un orologio artistico, mentre l’Abvs e il Comune di Rocca Pietore un manufatto artigianale rappresentante l’albero della felicità.

Questo nuovo gemellaggio, il terzo per la Gino Favaro, si aggiunge a quelli già in essere con la Fidas di Gorizia e l’Avis di Palmanova.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl