you reporter

GIACCIANO CON BARUCHELLA

Il presidente del Faro scrive al prefetto

“E’ chiarissimo che c’è discriminazione nel Dpcm tra negozi e centri commerciali: intervenite”

Il presidente del Faro scrive al prefetto

Andrea Partesani, presidente del consorzio “Il Faro”, che raggruppa tutti i commercianti presenti all’interno dell’omonimo centro commerciale di Giacciano con Baruchella, prende carta e penna e scrive al prefetto di Rovigo, Maddalena De Luca, al presidente Confcommercio Imprese per l’Italia di Rovigo, Stefano Pattaro e al sindaco di Giacciano con Baruchella, Natale Pigaiani. E lo fa per lamentarsi della chiusura domenicale dei negozi, solamente all’interno dei centri commerciali, mentre nei centri storici possono rimanere aperti. “Mi rivolgo a voi rispettivamente organo di governo, rappresentante della nostra associazione di categoria e sindaco del paese - scrive Partesani - per esprimere un disappunto sulle normative espresse dall’ultimo Dpcm. E’ chiarissima a tutti la sostanziale discriminazione fra le attività del centro commerciale e quelle del centro storico, resta evidente che tutti hanno dovuto impegnare denari al fine di rendere sicure le proprie attività secondo prescrizioni e di conseguenza, per quanto ci riguarda, le parti comuni con particolare vigilanza all’uso corretto dei dispositivi sanitari personali”.

“Sono assolutamente sicuro che, come noi, tutti gli altri centri commerciali abbiano fatto lo stesso - sottolinea - quindi, attività sicure almeno quanto quelle esterne per non dire oltre, stando a quel che si vede sui social. Concludo chiedendovi cortesemente di intervenire attraverso i vostri canali nazionali, al fine di porre uguali possibilità commerciali a tutte le attività del paese Italia già sofferenti per mille altri motivi”.

Una richiesta fatta anche da altri rappresentanti di centri commerciali che si sentono particolarmente discriminati dalla scelta di chiudere i negozi all’interno dei centri commerciali, mentre rimangono aperti quelli presenti nei centri storici dove, da quanto si è potuto capire nell’ultimo fine settimana, la gente continua ad affollare le strade e le piazze.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl