you reporter

LUSIA

Scuolabus, arriva lo sgravio

Ricalcolata dal Comune la rata che si riferisce al periodo da gennaio a giugno 2021

Scuolabus, arriva lo sgravio

Dopo il passaggio del Veneto in zona rossa e la chiusura di tutte le scuole ordinata dal Ministero, l'amministrazione comunale di Lusia ha ridefinito gli importi della seconda rata del servizio di trasporto scolastico. In maniera da non fare pagare alle famiglie un servizio del quale, al momento, giocoforza non è possibile usufruire alla luce delle restrizioni frutto della perdurante emergenza sanitaria.

Si è quindi ricalcolata la rata che si riferisce al periodo da gennaio a giugno 2021, proporzionata al periodo dell’effettivo utilizzo del servizio, quindi da gennaio al 12 marzo. Le nuove quote da pagare entro il 30 marzo saranno quindi di 45 euro per il trasporto completo di andata e ritorno, mentre 23 euro per chi usufruisce del trasporto per la singola corsa di andata o ritorno. La quota scende a 23 euro per il trasporto completo e 12 euro per la singola corsa del secondo figlio e dei successivi.

Il saldo della seconda rata sarà previsto per il 30 giugno e sarà calcolato proporzionalmente in base ai giorni effettivi di utilizzo del trasporto scolastico. Per il pagamento del servizio il comune ricorda che da gennaio è attivo il servizio “InComune”, utile anche per il servizio mensa. Per ulteriori dettagli sarà possibile contattare direttamente l’amministrazione scrivendo all’indirizzo michele.bassani@comune.lusia.ro.it.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl