you reporter

LENDINARA

“Un ultimo sforzo per farcela”

Nel pieno della campagna vaccini, il sindaco aggiorna sui dati Covid e lancia un appello

“Un ultimo sforzo per farcela”

Con un videomessaggio di auguri ai cittadini per la Pasqua è arrivato anche l’aggiornamento sulla situazione del contagio da parte del sindaco Luigi Viaro. Sono cinquantadue i positivi nel territorio comunale, la maggior parte fortunatamente asintomatici, mentre sono quattro purtroppo i cittadini ricoverati in ospedale. “Con i numeri siamo più o meno in linea con l’ultimo aggiornamento – ha commentato il primo cittadino – ma sono numeri che ancora preoccupano”.

A proposito di numeri, il sindaco Viaro ha voluto ricordare i riferimenti per chi avesse bisogno di informazioni o di servizi sulla realtà territoriale cittadina, a partire dalla Croce Rossa, disponibile al numero 337 1525070 soprattutto per il trasporto di persone che hanno bisogno di recarsi al centro vaccinazioni al Palazzetto e non possono spostarsi in modo autonomo. Sarà peraltro attivato un servizio di vaccinazioni a domicilio per le persone allettate, ha assicurato Viaro, mentre continuano le prenotazioni sul sito predisposto dall’Ulss 5 Polesana per le persone nate a partire dal 1951, cioè i settantenni, per i soggetti fragili e disabili gravi. Per gli ultraottantenni che ancora non sono stati vaccinati, magari a causa di disguidi, ritardi o impossibilità a presentarsi all’appuntamento, sarà possibile chiamare direttamente l’Ulss al numero verde 800 462340 oppure contattando le farmacie lendinaresi che sono a disposizione per il servizio oppure ancora telefonando allo 0425 606085, il numero della Protezione Civile, che assiste la città con grande costanza da un anno.

Poche chiacchiere e tanto lavoro, a loro il nostro grazie”, ha precisato Viaro rivolgendo un pensiero a tutti i volontari delle tante realtà territoriali che si stanno spendendo per i cittadini in questo difficile momento. “Raccomando il rispetto delle regole. Cerchiamo di usare le possibilità che abbiamo nel rispetto di tutti”, ha concluso il sindaco, con un pensiero particolare ai ragazzi, a casa da scuola e condizionati da un anno terribile, per i quali sono stati tenuti aperti i parchi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl