you reporter

EMERGENZA ECONOMICA

Gli aiuti per le famiglie in difficoltà

L’obiettivo è contribuire a sostenere i costi delle prestazioni della Casa Albergo della città

Gli aiuti per le famiglie in difficoltà

Approvato il bando per l’erogazione del contributo straordinario a famiglie in stato di bisogno a seguito dell'epidemia Covid 19, per aiutarle ad affrontare i costi dei servizi resi dalla Casa Albergo per anziani di Lendinara. La limitazione della libertà di spostamento ha infatti visto crescere nell’ultimo anno l’esigenza delle famiglie lendinaresi dei servizi di assistenza domiciliare offerti dalla Casa Albergo per Anziani con cui il comune è convenzionato, ma in alcuni casi le famiglie faticano ad affrontare la spesa.

Il Comune ha quindi stanziato parte del bilancio per dare sollievo economico a famiglie in difficoltà a seguito della pandemia da Covid19 e rendere fruibili i servizi alla persona offerti dalla Casa Albergo. Sono state approvate anche le tariffe per i servizi a domanda individuale e della percentuale di copertura della spesa per l’anno 2021, che si configura al 40,76%. I servizi pubblici a domanda individuale sono tutte le attività gestite direttamente dall'ente, attivate non per obbligo istituzionale, utilizzate a richiesta dell'utente e che non siano state dichiarate gratuite per legge nazionale o regionale.

Rientrano quindi, per Lendinara, asilo nido, mensa scolastica, trasporti funebri, parcheggi custoditi e parchimetri, mercati e fiere attrezzati, impianti sportivi, teatri, musei, mostre e spettacoli. Le tariffe sono quindi state mantenute inalterate rispetto allo scorso anno: il servizio mensa alla scuola materna è rimasto di 4 euro, 4 euro e 50 alle scuole elementari, mentre per il trasporto scolastico la tariffa è rimasta calcolata mensilmente a 37 euro, 28 euro per chi nel corso del mese effettua giornalmente una corsa di sola andata o di solo ritorno.

Anche la tariffa della retta dell’asilo nido resta invariata: al massimo 350 euro, da parametrarsi sulla base delle fasce di reddito. Per quanto riguarda le tariffe per l'uso delle palestre comunali e del Palazzetto dello Sport, le tariffe del parcometro, la concessione in uso del Teatro Comunale e i servizi cimiteriali e tutte le altre tariffe relative all’utilizzo dei beni comunali queste restano invariate rispetto a quelle sempre utilizzate.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl