you reporter

LA FESTA

Auguri da due sindaci a Rosina, la centenaria!

Sono 100 le candeline spente da Rosina Padoan, vedova di Lino Noro, che nella giornata di martedì 7 settembre ha raggiunto l’importante traguardo del secolo di vita

Auguri da due sindaci a Rosina, la centenaria!

09/09/2021 - 11:49

Sono 100 le candeline spente da Rosina Padoan, vedova di Lino Noro, che nella giornata di martedì 7 settembre ha raggiunto l’importante traguardo del secolo di vita. Classe 1921, una donna tenace, dedita alla casa, al lavoro e alla fede. Con il marito Lino si occupava del lavoro in campagna, mentre si occupava anche degli otto figli, tre maschi e cinque femmine. Non solo si è occupata dei suoi figli, ma li ha anche partoriti a casa, come accadeva sovente nel nostro territorio.

In ospedale è andata solo per partorire le sue gemelle, che sono state una vera e propria sorpresa. E’ una donna molto credente, molto devota anche alla figura del Papa dalla quale trae grande motivazione spirituale.

Per un evento così importante, per festeggiare questo grande traguardo che la vede sorridente con un compleanno a tre cifre, ha chiesto la presenza del suo sindaco Luigi Viaro e ha voluto anche il sindaco di Lusia Luca Prando, amico di famiglia. Con movimento lento ma deciso, ha voluto prendere a braccetto tutti e due e, votandosi alla protezione della Madonna del Pilastrello, ha ringraziato non solo della targa ricevuta dalla Città di Lendinara e dei fiori di Luca Prando ma anche della loro presenza, perché si sentiva orgogliosa fossero lì per lei.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl