you reporter

LENDINARA

Scuola, un inizio d’anno pieno di ottime novità

Attivati pre e doposcuola, con l’appoggio del Comune. A Lusia si sarà sempre più tecnologici

Scuola, un inizio d’anno pieno di ottime novità

10/09/2021 - 11:27

All’istituto comprensivo di Lendinara l’anno scolastico riparte tra poco, pieno di progettualità grazie ad attività volte a sviluppare la sfera educativa, tecnologica, scientifica, musicale e molto altro con anche l’avvio del corso musicale alla scuola media Alberto Mario. Si partirà con gli orari provvisori: dal 13 al 25 settembre tutte le scuole primarie e secondarie di primo dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Per le scuole dell’infanzia, dal 13 al 25 settembre: Don Minzoni e Garibaldi di Lendinara dalle ore 8.00 alle ore 13.00 mentre la scuola dell’infanzia De Amicis di Lusia dalle ore 7.45 alle ore 12.45.

Partendo da lunedì, l’Istituto comprensivo di Lendinara offrirà alle famiglie i servizi di prescuola ed accoglienza pomeridiana nelle sedi in cui sono pervenute le domande. Per le prime due settimane di scuola le accoglienze dei bambini prima e dopo la scuola verranno realizzate grazie ad un contributo straordinario del Comune di Lendinara e verranno gestite dalla cooperativa Peter Pan.

Successivamente se ne occuperà la scuola con un’attenzione particolare all’infanzia in cui le attività avranno un taglio didattico oltre che di accoglienza e che saranno in mano alla cooperativa che e a breve si aggiudicherà il bando. Da quest’anno all’Istituto comprensivo sarà a tutti gli effetti attivo il corso musicale alla scuola media Alberto Mario, percorso tanto atteso dal comprensivo che vedrà la possibilità di studiare il violino, il violoncello, la chitarra ed il pianoforte. Degna di nota è anche la prossima intitolazione dell’Aula Magna dell’A. Mario al giornalista assassinato dalla criminalità organizzata Giancarlo Siani alla presenza del fratello, l’onorevole Paolo Siani.

Continueranno poi i percorsi per educare alla legalità con anche una formazione specifica per un gruppo di 8 docenti che si recheranno in un terreno confiscato alla mafia grazie al contributo dell’azienda Inox Tech di Lendinara. E ancora, continuano gli investimenti per il laboratorio scientifico alla scuola media di Lendinara e sono confermate le attività teatrali. In attivazione poi il progetto “Armonie” alla scuola dell’infanzia De Amicis di Lusia con un’esperta di yoga.

Sempre a Lusia, si concluderà il montaggio delle strumentazioni digitali alla scuola primaria Pighin rendendo il polo scolastico La Fenice sempre più un centro di avanguardia. A questo proposito infatti, già da ottobre i docenti inizieranno gradualmente ad essere formati affinché il polo prenda parte a tutti gli effetti al progetto Avanguardie Innovative dell’istituto Indire.

Una raccomandazione pratica dell’assessore all’istruzione Francesca Zeggio per i genitori è quella di verificare con cura i divieti di sosta per gli spazi riservati ai pulmini, in particolare davanti alle scuole medie ed elementari di Lendinara.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl