you reporter

LO SPETTACOLO

Le tradizioni di un tempo: emozioni

L’esibizione dei Bontemponi e la loro rievocazione del mondo contadino che fu fanno centro

Le tradizioni di un tempo: emozioni

14/09/2021 - 13:55

Tanti applausi dal numeroso pubblico intervenuto in piazza Risorgimento a Lendinara in occasione dello show d’altri tempi del gruppo folkloristico “Bontemponi” di Bottrighe che tornava in città dopo quasi vent’anni. L’iniziativa rientrava nel ricco programma di eventi messo a punto in occasione della 356esima edizione della fiera promossa dalla locale Pro loco e amministrazione comunale.

I momenti di “ganxega” tipica festa di fine lavoro in campagna sono stati il filo conduttore attraverso le cante e le ballate dei Bontemponi accompagnati dai musici del gruppo, Giovanni Pezzolato alla fisarmonica, Sergio Salmi alla chitarra, Renato Casellato ai fiati e da altri inusitati strumenti artigianali.

Due ore ininterrotte di spettacolo di autentico folklore polesano, rivisitato e aggiornato per il nuovo tour estivo 2021, condito da gustose battute in vernacolo del conduttore Roberto Marangoni e dalle scenette ironiche di vita contadina bene interpretate dai vari componenti, in particolare da Mirella Rossi e Remiglio Zambotti Tra le cante eseguite anche il brano “Polesine” dedicato al 70esimo anniversario dalla grande alluvione che portò moltissimi polesani ad emigrare lontano.

“Concittadini - ha detto il conduttore Marangoni, ricordando quella vera e propria epopea che ha segnato per sempre il Polesine - che hanno saputo, nelle città dove si sono trasferiti, farsi stimare da tutti, per la loro onestà e dedizione al lavoro, dei quali dobbiamo esserne sempre orgogliosi e riconoscenti”.

E proprio per questa ricorrenza, i Bontemponi si esibiranno nella città torinese di Grugliasco il prossimo 9 ottobre.

Soddisfatti pienamente dell’esito della bellissima serata Claudio Martello, presidente della Pro loco, e gli assessori Franco Fioravanti e Lorenza Masiero, che nel loro intervento hanno sottolineato, con parole di stima, il lavoro etnografico che il gruppo porta avanti da sempre nel campo della valorizzazione delle tradizioni popolari polesane.

Alla Pro loco, a ricordo della serata, i Bontemponi hanno consegnato l’ultimo cd “Cantando su l’ara” ed il calendario dell’associazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl