you reporter

LENDINARA

Il grande giorno di Myriam

E’ stato il duomo di Montagnana a fare da sfondo, domenica scorsa, alla professione perpetua della lendinarese

Il grande giorno di Myriam

15/09/2021 - 10:59

E’ stato il duomo di Montagnana a fare da sfondo, domenica scorsa 12 settembre, alla professione perpetua della lendinarese suor Myriam Amal, nella fraternità delle monache sorelle povere di Santa Chiara (Clarisse). Si è trattato dell’ultima e definitiva tappa di consacrazione, che ha visto molti lendinaresi partecipare, uniti alla mamma Ginetta Stella e al fratello Federico. A concelebrare la Messa, presieduta dal vescovo di Padova Claudio Cipolla, sono stati, tra gli altri, anche i parroci lendinaresi don Alberto Rimbano e don Michele Samiolo, oltre a fra Elvio Battaglia, guida spirituale di suor Myriam.

Presente anche il sindaco Luigi Viaro. Ad animare la liturgia il coro Accordi di Luce dell’Unità pastorale di Lendinara e il coro di Rasa e Ramodipalo. Suor Myriam dello Spirito Santo – questo il nome assunto dalla religiosa –, classe 1983, ha frequentato l’Istituto Magistrale e poi si è laureata all’università di Ferrara. Ha lavorato per sei anni come maestra al nido e alla scuola d’infanzia, talvolta anche alla scuola primaria. Ha frequentato la parrocchia di Rasa e poi di Santa Sofia come catechista, frequentando per diversi anni la Gioventù francescana e l’Ordine francescano secolare di Lendinara. E’ entrata nel monastero di Montagnana nel 2013, l’anno seguente ha fatto la vestizione ed è partita per l’anno canonico che ha svolto nel monastero di Fanano (Mo). Una volta rientrata ha fatto la professione temporanea nel 2017 e infine, domenica scorsa, la professione solenne. Durante la celebrazione, suor Myriam ha fatto voto solenne di povertà, castità e obbedienza e ha firmato l’impegno secondo la regola di Santa Chiara approvata da Papa Innocenzo IV, prima di ricevere l’anello segno della consacrazione e di essere accolta con l’abbraccio delle consorelle nella fraternità di Montagnana.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl