you reporter

BADIA POLESINE

Passerella, arriva l’ok ai lavori dalla Soprintendenza

Arriva il via libera agli interventi sul ponticello per attraversare l’Adigetto

Passerella, arriva l’ok ai lavori dalla Soprintendenza

06/10/2021 - 13:11

La Soprintendenza dà il via libera ai lavori alla passerella sull’Adigetto. L’ultima seduta di consiglio comunale è stata l’occasione, per il sindaco Giovanni Rossi, di annunciare l’arrivo del parere favorevole da parte della Soprintendenza agli attesi interventi di ripristino della “pontesela” pedonale che collega le due riviere cittadine all’altezza di viale Stazione, chiusa ormai dalla scorsa primavera. La presentazione in consiglio della seconda variazione di bilancio, infatti, è servita ad illustrare anche i dettagli dell’opera di manutenzione attesa da qualche mese, dopo che la capogruppo di Adesso Badia Idana Casarotto ha chiesto notizie in merito. “Abbiamo ricevuto dei preventivi che dicevano che avremmo dovuto rifarla completamente, si parlava di oltre 200mila euro di spesa – ha risposto l’assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Capuzzo - un impegno troppo gravoso per il nostro ente. Come amministrazione abbiamo quindi cercato in tutti i modi di recuperare la passerella attraverso altri interventi e ci siamo riusciti con una spesa inferiore del 50 % rispetto a quanto previsto inizialmente”. A queste parole, si sono poco dopo aggiunte quelle del primo cittadino, che ha quindi annunciato il via libera da parte della Sovrintendenza, uno step necessario per poter dare il via agli interventi di cui però non si era ancora avuta conferma fino a qualche ora prima dell’assemblea cittadina. A dare ulteriori informazioni in merito all’intervento è stato anche l’assessore al bilancio Stefano Baldo, che durante la relazione sulla variazione ha spiegato come si sia reso necessario “il consolidamento delle due pile di fondazione laterali con ulteriori rinforzi strutturali. Lungo la passerella - ha chiarito l’esponente della giunta - passa anche il tubo del gas, per cui ci dobbiamo muovere in condizioni di assoluta sicurezza”.

Baldo, proseguendo con le altre voci più rilevanti della variazione, ha poi ricordato la riparazione dei controsoffitti della scuola media per 60mila euro e le asfaltature di prossima realizzazione rese possibili “in seguito al riconoscimento di un contributo statale di 180mila euro, con i lavori che inizieranno nei primi giorni di ottobre”.

Tornando al ripristino della passerella pedonale, la capogruppo di Adesso Badia ha alla fine manifestato “dispiacere che questo intervento non sia stato completato per l’inizio delle scuole rappresentando un ulteriore disagio”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl