you reporter

BADIA POLESINE

Lavoratori così non ne fanno più!

Un premio speciale per Carlo e Rosalia

Lavoratori così non ne fanno più

Carlo e Rosalia, con gli attestati ricevuti

03/05/2022 - 10:26

Sono Carlo Masatti e Rosalia Altobello i benemeriti del lavoro 2022. Nella mattinata della festa dei lavoratori, in sala consiliare, la Pro loco ha consegnato le benemerenze a due cittadini, un uomo e una donna ultrasettantenni, che si sono distinti nel corso della propria vita lavorativa e per il loro contributo alla comunità.

Rosalia Altobello, per tutti Rosetta, è nata nel 1940 a Begosso. Ha preso in mano l’azienda agricola di famiglia, dando lavoro a diversi stranieri bisognosi. Nel 1966 si sposa con Luciano Ghinato, da cui ha due figlie Cinzia e Katia, venuta a mancare nel 1991 e a cui i genitori dedicano una borsa di studio. Ha collaborato con la Caritas e la parrocchia locale, partecipando ai campi per ragazzi e dando una mano con la mostra dei presepi e con il bar del centro giovanile.

Carlo Masatti, invece, è nato nel 1947 a Villa D’Adige. Nel 1972 sposa Rosetta Paviato, e dalla coppia nasce Andrea. Da garzone di bottega, Carlo è poi entrato nelle Acciaierie badiesi, dov’è rimasto per cinque anni. Dal 1967 inizia quindi la sua carriera di postino. Dagli anni ’70 è stato inoltre donatore dell’Avis, di cui oggi presiede la sezione badiese, ed è anche presidente del gruppo podistico Avis Aido, di cui fa parte dal 1980. Ha poi guidato i mezzi dell’Associazione volontari del soccorso e, assieme al suo staff, ha preparato numerose vivande per feste e ritrovi locali.

La cerimonia è stata introdotta dalle parole del sindaco Giovanni Rossi e dell’assessore Valeria Targa, affiancati dall’onorevole Antonietta Giacometti, e del presidente della Pro loco Giuseppe Romani.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl