you reporter

LENDINARA

Fa strage di anatre e scappa: targa segnata

Allucinante episodio in centro, di fronte anche ai bambini

Fa strage di anatre e scappa: targa segnata

11/05/2022 - 09:07

Indignazione sui social per un gesto allucinante nei confronti di animali innocenti. E’ successo venerdì nella zona tra Riviera del Popolo e via XXIV Maggio, come hanno raccontato alcuni testimoni oculari, tra cui anche minori, che sporgeranno denuncia alle forze dell’ordine, essendo riusciti a segnare la targa.

L’automobile, infatti, ha proceduto dritta verso tre anatre che stavano attraversando la strada, investendole e lasciandole prive di vita sull’asfalto, senza fermarsi a prestare soccorso o quantomeno a spostare i loro corpi esanimi e chiamare chi di dovere per lo smaltimento delle carcasse. Una scena raccapricciante, che ha molto scosso sia le persone che hanno assistito a questo momento, sia chi poi lo ha letto sui social e sta chiedendo di non indugiare e di denunciare immediatamente ai Carabinieri.

Forse un attimo di distrazione, perché è impensabile credere a un atto di violenza deliberata. Ma l’impatto non deve essere passato inosservato, e il procedere come se nulla fosse successo ha certamente rappresentato un deliberato atto di omissione.

Di anatre si è ripopolato l’Adigetto in questi ultimi anni, compresa un’ultima nidiata di una decina di piccoli che si è affacciata questa primavera. E per la gioia di grandi e piccini sono ormai diventati le mascotte dei lendinaresi. Anche per questo, l’investimento non è passato inosservato e ha indignato molti cittadini e non. Purtroppo non si tratta del primo investimento sulle strade di Lendinara, che soprattutto in questi periodi di accoppiamento ha interessato anche molti gatti e molti cani, che si finge di non vedere o di non soccorrere.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl