you reporter

Dibattito acceso in consiglio <br/> sulla situazione dell'Ipab Danielato

44236

23/07/2015 - 12:00

di Nicla Sguotti

CAVARZERE - Partecipato e intenso il dibattito al consiglio comunale convocato su richiesta dei consiglieri Emanuele Pasquali, Renato Belloni, Mazia Tasso, Graziano Garbin e Riccardo Tosello per discuteredella situazione dell’Ipab Danielato dopo le dichiarazioni sulla stampa della presidente del Comitato familiari degli ospiti.

Alla seduta consiliare era presente anche il direttore della struttura, Mauro Badiale, che ha illustrato tutta una serie di dati riguardanti l’attività dell’Ipab, evidenziando che essa ospita attualmente 69 residenti non autosufficienti e che vengono rispettati tutti gli standard richiesti dalla Regione, anzi in certi casi si è anche oltrepassato il numero di ore di assistenza richieste dall’attuale normativa vigente.

Prima del direttore ha parlato a sindaco e consiglieri Nadia Domenicale, presidente del Comitato familiari, la quale a nome dei molti familiari presenti ha ribadito cosa secondo loro non sta funzionando correttamente nella struttura. Ha parlato di “grande disagio al terzo piano” nel quale sono stati da qualche mese trasferiti tutti i residenti in condizioni più delicate.

Alla discussione ha preso parte anche Fabrizio Bergantin, il quale ha riferito di due ispezioni a sorpresa dell’Ulss negli ultimi mesi e di una dei Nas, nessuna ha evidenziato carenze da parte dell’Ipab. Il presidente ha poi detto che l’Ipab ha fatto un esposto alla procura perché sia fatta chiarezza su quanto segnalato dai familiari, ha poi annunciato l’intenzione di convocare per la prossima settimana un incontro tra il Cda e i familiari per chiarire la situazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl