you reporter

Salvadego, di nome e di fatto <br/> l'incuria in pieno centro città

Degrado

47581

02/10/2015 - 11:45

di Nicla Sguotti

CAVARZERE - Sono state consegnate in questi giorni al sindaco Henri Tommasi una petizione e una serie di immagini che ritraggono via Salvadego, strada in pieno centro, i cui residenti hanno deciso di scrivere al primo cittadino per evidenziare lo stato di deterioramento del manto stradale e dei marciapiedi, insieme a un’incuria che essi definiscono diffusa a tutta la via.

“Queste foto descrivono in modo inequivocabile lo stato di degrado in cui versa via Salvadego – scrivono i residenti al sindaco - come è noto, si tratta di una via importante del centro storico, che vede la presenza anche di attività commerciali e di libere professioni, purtroppo fatiscente per l’incuria delle varie amministrazioni comunali, compresa quella da lei presieduta”.

La raccolta firme, alla quale hanno aderito tutte le attività presenti nella via e la maggior parte dei residenti, evidenzia che l’illuminazione pubblica, a seguito dell’intervento della demolizione del fabbricato ex bagni pubblici, è quasi inesistente, e lo stesso succede alla segnaletica orizzontale.
I firmatari della petizione evidenziano anche le pessime condizioni in cui versa l’area in cui si trovano i cassonetti della raccolta differenziata. “L’isola ecologica - così i residenti - è circondata da rifiuti sparsi e da sacchi contenenti bottiglie e lattine che costantemente non trovano posto all’interno dei cassonetti”. Nella loro lettera al sindaco i residenti di via Salvadego lo invitano a fare un sopralluogo di persona, al fine di rendersi conto della veridicità di quanto da essi evidenziato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl