you reporter

Costituzione e Tricolore ai neo 18enni

Cavarzere

82423

08/06/2017 - 20:28

“Viva la Repubblica”, questo era il nome che l’assessorato alla cultura di Cavarzere ha voluto dare alla cerimonia che si è svolta nel teatro Serafin di Cavarzere in occasione della Festa della Repubblica.


“Si è trattato - afferma l’assessore alla cultura Paolo Fontolan - di un’iniziativa con cui abbiamo voluto ricordare gli eventi di 71 anni fa che portarono alla nascita dell’Italia libera e repubblicana, rendendo omaggio a chi ha fatto questo dono alle generazioni successive”.


Infatti per l’occasione sono stati invitati tutti i ragazzi cavarzerani che hanno compiuto 18 anni nel 2017 e hanno quindi acquisito, con il diritto di voto, la pienezza dei diritti e dei doveri di cittadini. Ai neo-diciottenni sono stati consegnati due doni di grande valore simbolico: la Costituzione e il Tricolore.


Un doppio riconoscimento che ha profondamente arricchito, dal punto di vista culturale, i giovani concittadini cavarzerani.


Nell’occasione la città di Cavarzere ha espresso un meritato plauso anche ai volontari dei Vigili del fuoco e della Protezione civile che nei mesi scorsi sono stati impegnati nei soccorsi alle popolazioni vittime del terremoto nell’Italia centrale.


“Grazie all’esempio di questi volontari - spiega Fontolan - abbiamo voluto sensibilizzare proprio le nuove generazioni al senso di appartenenza alla nostra patria e ai valori di solidarietà e fratellanza che sono alla base della nostra Costituzione repubblicana”.


Sulla "Voce" di venerdì 9 giugno l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl