you reporter

L'incontro

Fusione tra Cavarzere e Cona, le associazioni ci credono

Confindustria e Camera di commercio tra gli organizzatori dell'incontro di martedì 29 maggio alle 18.30. Ma saranno presenti tutte le associazioni di categoria.

Fusione tra Cavarzere e Cona, le associazioni ci credono

La fusione deve partire dal basso. E’ questo il leit motiv che sta accompagnando l’idea, più che il progetto visto che ancora non c’è una decisione in merito, della fusione tra i comuni di Cavarzere e Cona. L’incontro di martedì 29 maggio pomeriggio alle 18.30 in sala convegni di Palazzo Danielato è stato organizzato da Confindustria Venezia area metropolitana Venezia e Rovigo. E proprio per il motivo che la fusione dovrà partire dal basso, hanno aderito con entusiasmo enti e associazioni in modo trasversale. A partire dalla Camera di commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare, la quale ha commissionato la relazione sulla fusione dei comuni di Cavarzere e Cona al centro studi Centro studi Sintesi, che verrà presentata nel corso dell’incontro.

A sostegno anche Confcommercio, Confartigianato, Coldiretti, Confagricoltura e Cna, ovvero tutto il mondo dell’industria, del commercio e dell’agricoltura. Nel corso dell’incontro ci saranno gli interventi di Vincenzo Marinese, presidente di Confindustria Venezia, Gianluca Forcolin, vicepresidente della Regione Veneto, Maurizio Gasparin, direttore area programmazione e sviluppo Regione Veneto. All’incontro sono stati invitati per intervenire anche i sindaci di Cavarzere, Henri Tommasi, e di Cona, Alberto Panfilio. Sarà Alberto Cestari, del centro studi Sintesi a coordinare l’incontro aperto a tutti i cittadini.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl