you reporter

Il caso

Nuova discarica a cielo aperto

Una vera e propria discarica a cielo aperto, quella che è stata scoperta a pochi chilometri dal centro storico di Cavarzere

Nuova discarica a cielo aperto

Una vera e propria discarica a cielo aperto, quella che è stata scoperta a pochi chilometri dal centro storico di Cavarzere. Piovono le lamentele e arrivano le segnalazioni alle autorità competenti, per l’odore e il continuo aumento di immondizia.

Questi rifiuti abbandoni si trovano sulla strada che costeggia il lato destro del canale di località Botta, proseguendo verso Punta Pali, dopo la ex corte Geremia. E’ uno spettacolo indecoroso quello che appare agli occhi di automobilisti e ciclisti. Ci sono rifiuti d’ogni genere, dal materiale edilizio, a sacchi neri pieni d’ogni tipologia di rifiuti, fino a plastica, bottiglie e altro ancora. Da diverso tempo esiste questa problematica che in questo caso ha colpito questa parte di Cavarzere, ma è storia di tutti i giorni che qualcosa viene abbandonato e si continua a non fare nulla e non punire chi ha sbagliato. Tempo fa era stata fatta la proposta di installare delle telecamere nei punti sensibili, proprio per monitorare questa situazione. Purtroppo ad oggi sembra che tutto sia rimasto come prima e che le chiunque è libero d’abbandonare senza nessun problema.

I residenti chiedono che la zona venga monitorata con maggiore attenzione e che vengano presi provvedimenti per questi incivili.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl