you reporter

IL LUTTO

Addio Cristiano Cassetta, campione di ciclismo

Si è spento a soli 59 anni a causa di una malattia terribile. Lascia la moglie e un figlio.

Addio Cristiano Cassetta, campione di ciclismo

La città e il mondo dello sport piangono Cristiano Cassetta. Si è spento a 59 anni, portato via da una malattia che non gli ha lasciato scampo, a cui non è mai stata trovata cura.

Cristiano Cassetta era molto noto per la propria passione per il ciclismo: per anni, in gioventù, ha corso su strada, poi negli ultimi anni si era dedicato alla mountain bike. Da atleta, sì, ma anche da dirigente del gruppo Godiforte, per il quale ha rivestito anche l’incarico di massaggiatore.

La notizia della sua morte ha lasciato senza parole tutto il mondo del ciclismo, anche al di fuori dei confini di Cavarzere, in cui era famoso, non soltanto per le sue doti atletiche e professionali, ma anche e soprattutto per quelle umane: tenacia, forza e semplicità sono le parole più ricorrente usate da chi lo ha voluto ricordare, inondato i social di messaggi di cordoglio.

Cristiano Cassetta lascia la moglie Caterina e il figlio Alessandro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl