you reporter

BAGGIOLINA

Pazzesco: stufi delle buche, i residenti si rifanno la strada da soli

L’incredibile vicenda: “C’erano tante grosse buche, per mesi nessuno è intervenuto”

Pazzesco: stufi delle buche, i residenti si rifanno la strada da soli

I residenti di Baggiolina, esausti delle enormi buche, hanno livellato la strada arginale della Botta. In questo modo, hanno, alla fine, risolto da soli un problema che stava rischiando di creare rischi alla circolazione.

“Sono passati 8 mesi dall’ultima segnalazione al Comune, ma nessuno è intervenuto - sbotta un residente, ripercorrendo la vicenda - La strada dovrebbe essere asfaltata o manutenuta ordinariamente”.

Dopo molti solleciti al Comune rispetto alle pessime condizioni della strada arginale del canale Botta, i residenti di località Baggiolina hanno deciso di prendere la situazione in mano e cercare di risolvere il problema, o di “appianarlo” almeno per il momento: i cittadini, esausti della situazione, hanno sistemato da soli la strada bianca arginale, grazie ad un trattore e una livella.

Una soluzione d’emergenza, per quanto efficace, adottata dopo che, spiegano, per mesi nessuno aveva risposto alle loro segnalazioni, relative alla presenza di buche pericolose sul tracciato.

Non è stata però aggiunta ghiaia, ma solo sistemata quella già presente, spostandola sulle enormi buche presenti, create anche dal passaggio dei mezzi agricoli. Essendo infatti una strada di campagna, è soggetta al passaggio assiduo dei mezzi pesanti, soprattutto perché ad oggi l’intervento al ponte di località Baggiolina ha imposto il passaggio a mezzi pesanti al massimo 10 tonnellate.

“La strada è piena di buche che causano grossi danni alle vetture - spiega un residente - A fronte della chiusura del ponte, avrebbe dovuto essere fatta manutenzione, ma dopo numerose segnalazioni al comune e passati 8 mesi dall’ultima chiamata, non era ancora stato fatto nessun intervento. Adesso ci siamo arrangiati a sistemare la strada ‘alla meno peggio’, ma non dovremmo essere noi ad occuparcene; dovrebbe essere asfaltata o almeno sottoposta a manutenzione ordinaria. Noi residenti siamo ormai esausti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl