you reporter

Elezioni regionali

A Cavarzere trionfo della Lega ,Turatti oltre le 1900 preferenze

Il Carroccio è andato oltre il 40%l e ’imprenditrice ha fatto il pieno di consensi

A Cavarzere trionfo della Lega ,Turatti oltre le 1900 preferenze

In attesa dei risultati definitivi nella sede della Lega di Cavarzere

 La Lega ha fatto il pieno di voti a Cavarzere e - mentre lo scrutinio si avvia alla conclusione, con il risultato ufficiale di 11 seggi su 16 - supera il 40% dei voti (per la precisione 40,78%) lasciandosi alle spalle di oltre 9 punti percentuali anche la Lista Zaia. Un sorpasso riuscito in poche altre realtà del Veneto.

A Cavarzere, tra l’altro, il governatore Zaia ha conquista un risultato davvero storico con l’81,20% (sempre ad un soffio dal risultato definitivo) grazie anche al 5,4% di Fratelli d’Italia, al 2,9% di Forza Italia e allo 0,74% della Lista Veneta Autonomia.

Il centrosinistra - che governa il Comune - è invece uscito ridimensionato in maniera consistente da questa consultazione elettorale.

Arturo Lorenzoni si è fermato infatti al 12,64%, mentre il Pd non è andato oltre il 9%.

Ripetiamo si tratta di dati ufficiosi. Con l’ufficialità destinata ad arrivare nel corso della notte.

Quello che colpisce è invece la grande mole di preferenze che la Lega è riuscita ad indirizzare sulla candidata cavarzerana, Ilaria Turatti. Nella sola Cavarzere l’imprenditrice ha raccolto qualcosa come 1.616 preferenze, alle quali vanno aggiunte le 161 ottenute a Cona e le 131 a Chioggia (dove però, al momento di andare in stampa, mancavano ancora i dati relativi ad un paio di sezioni).

In tutto Ilaria Turatti ha dunque sfondato il muro delle 1900 preferenze (1909, al momento) alle quali nella notte andranno poi aggiunte quelle provenienti dal resto della provincia di Venezia.

Il tetto delle 2mila preferenze, che potrebbero garantire almeno il secondo posto finale in lista Lega, non è dunque irraggiungibile. Resta da vedere se in provincia di Venezia la Lega - che in altre parti del territorio è stata superata nettamente dalla Lista Zaia - riuscirà a conquistare due seggi. In questo caso Ilaria Turatti potrebbe anche conquistare il posto nel nuovo consiglio regionale. 

Di certo nella sede del Carroccio ieri notte si respirava un’aria di cauto ottimismo per il risultato finale, oltre ad un’evidente soddisfazione per il risultato del partito che è risultato di gran lunga il primo in Comune, con uno scarto abissale rispetto al Pd.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl