you reporter

CAVARZERE

"Così quei marciapiedi sono un pericolo"

Rialzati dalle radici, rischiano di divenire vere e proprie trappole

"Così quei marciapiedi sono un pericolo"

Marciapiedi rialzati dalle radici degli alberi: i cittadini di Cavarzere insorgono evidenziando il pericolo. Nonostante le diverse segnalazioni rispetto alle condizioni precarie del marciapiede destro di via Spalato, il problema ancora non è stato risolto, e continuano a rappresentare una trappola per i pedoni, in primis per gli anziani.

Ad oggi si trovano cubetti di porfido mancanti o rialzati a causa delle radici degli alberi, che rappresentano veri e propri ostacoli per chi cammina lungo i marciapiedi della via. I cittadini si chiedono perché, dopo tutte le segnalazioni, il comune ancora non abbia ancora provveduto a mettere in sicurezza il passaggio: "Forse perché è assicurato contro gli incidenti? Ma questa non è una colpevole manchevolezza che andrebbe punita?", ha sbottato un cittadino.

Una situazione analoga è stata rilevata anche nei marciapiedi di corso Europa, dove allo stesso modo le radici degli alberi hanno creato rialzamenti della pavimentazione che potrebbero rappresentare un pericolo per i pedoni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl