you reporter

CAVARZERE

Cittadella, ecco i costi per l’acquisto: il bando

Cittadella, ecco i costi per l’acquisto: il bando

La Cittadella di Cavarzere

Un milione di euro per l’acquisto del 100% delle quote della società e altri 4 milioni per acquistare il diritto di proprietà di tutti i beni immobili: queste le cifre stabilite a base d’asta per l’acquisto della cittadella socio sanitaria di Cavarzere. È stato infatti pubblicato il bando pubblico da parte dell’azienda sanitaria Ulss 3 Serenissima dell’intera partecipazione per l’alienazione della cittadella socio sanitaria di Cavarzere, nonché per l’alienazione degli immobili, anche con vincolo di destinazione d’uso sanitario.

La cittadella cavarzerana verrà sottoposta all’assegnazione a favore dell’aggiudicatario della procedura della totalità delle quote sociali e degli immobili (edifici e terreni) di proprietà dell’azienda. A fronte dell’alienazione da parte dell’azienda delle quote sociali, la giunta regionale ha deliberato di riconoscere alla società fino al 31 dicembre 2035 la continuità dello svolgimento dei servizi sanitari di specialistica ambulatoriale erogati dalla società.

Il concorrente che vorrà acquistare dovrà formulare un’offerta congiunta per l’acquisto sia del 100 per cento del capitale sociale della società sia della proprietà degli immobili: il prezzo complessivo calcolato dall’azienda sanitaria per l’acquisto del 100 per cento delle quote della società è stato stabilito a base d’asta per la somma di un milione di euro, mentre per l’acquisto del diritto di proprietà di tutti i beni Immobili è stato stabilito a base d’asta per 4.054.207 euro.

Sarà inoltre previsto l’affidamento allo stesso acquirente privato la gestione della comunità terapeutica riabilitativa protetta (Ctrp) per i pazienti psichiatrici, destinata a passare dai 9 attuali posti letto ai 14 preventivati. Oltre a questo, è inoltre previsto anche l’accreditamento della medicina di laboratorio che attualmente fa capo all'Ulss 3.

La società che è stata proprietaria della cittadella è stata costituita in forza della deliberazione della giunta regionale del 2004, la quale ha dato attuazione ad un progetto sperimentale dell’Ulss 14 di Chioggia - oggi Ulss 3 Serenissima - per la parziale riconversione della vecchia struttura dell’ospedale di Cavarzere e la realizzazione e gestione di un poliambulatorio specialistico con annessa unità chirurgica extra ospedaliera e di una Ctrp.

La sperimentazione gestionale della cittadella socio sanitaria era stata prorogata sino al 31 dicembre 2018, e successivamente, in data 12 ottobre 2018 l’azienda sanitaria ha provveduto ad acquistare tutte le quote del capitale sociale della società, ponendo per tal modo termine alla compartecipazione mista nel capitale sociale pubblico e privato della società e conseguentemente facendo venire meno la gestione mista alla base del progetto di sperimentazione gestionale, per questo sono in corso di approvazione le variazioni allo statuto della società.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl