you reporter

Chioggia

L’approdo sul Lusenzo dichiarato inagibile

Sigilli al pontile con il divieto di utilizzarlo da parte del Comune

L’approdo sul Lusenzo dichiarato inagibile

Dichiarato inagibile l’approdo sul Lusenzo, proprio dietro la famosa pista rosa. Domenica sono apparsi i cartelli del Comune di Chioggia, il tradizionale filo bianco e rosso e l’avviso di “Pericolo, struttura non agibile”. L’approdo è stato utilizzato molto di rado da imbarcazioni di passaggio e, nella normalità, è meta dei tanti giovani del territorio che si fermano lì per ascoltare musica e consumare una merenda fronte laguna.

A causare l’inagibilità della struttura le pessime condizioni della pavimentazione in legno, dove molte travi sono mancanti e altre pericolanti. Vi è il forte rischio che qualcuno, camminandoci sopra, possa finire in acqua e così il Comune è corso ai ripari dichiarando l’intera struttura inagibile e recintandola con il nastro. Già domenica però molti ragazzi sono saliti ugualmente, in barba ai divieti. Nei prossimi giorni i tecnici effettueranno un sopralluogo per capire l'entità dei danni e come procedere per la sua eventuale sistemazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl