you reporter

Chioggia

Riapre il museo “Giuseppe Olivi”

Il museo di Zoologia Adriatica ha riaperto i battenti

Riapre il museo “Giuseppe Olivi”

Riapre i battenti il museo di Zoologia Adriatica Giuseppe Olivi a Chioggia. Da ieri sono infatti aperte le visite per il pubblico, che prevedono un tour guidato gratuito in compagnia di un biologo che illustrerà i tesori custoditi nel museo. Sarà quindi sufficiente pagare solo il biglietto di ingresso e presentarsi nell’androne del museo in Riva Canale Vena 1281 in uno dei seguenti orari: da martedì a venerdì alle 9 oppure alle 11; sabato alle 15 oppure alle 17; domenica alle 9 oppure alle 11.

I tour accompagnati durano circa un’ora e trenta minuti (15 minuti per l’accesso e un’ora e un quarto di visita) ed è consigliabile la prenotazione, per meglio rispettare le prescrizioni imposte dall’emergenza sanitaria legata alla pandemia di Covid19. All’interno del museo sarà possibile ammirare la più importante collezione storica di animali marini dell’Adriatico e uno spettacolare esemplare di squalo elefante di ben 8 metri. Il museo, molto apprezzato dalle scolaresche clodiensi e dai numerosi turisti affascinati dallo splendido Palazzo Grassi, è intitolato al naturalista chioggiotto Giuseppe Olivi. Lo storico è ricordato ancora oggi per la sua opera capolavoro “Zoologia Adriatica ossia Catalogo ragionato degli animali del golfo e delle lagune di Venezia”, vero e proprio punto di riferimento per i naturalisti di tutta Europa a fine ’700.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl