you reporter

Chioggia

La pop art di Andy Warhol sbarca a Chioggia

Taglio del nastro della mostra dedicata all'inventore della Pop art nel Museo civico della Laguna Sud

29/05/2021 - 17:44

Si è svolta stamane nel chiostro del Museo Civico della Laguna Sud l'inaugurazione della mostra “Andy Warhol: an american artist”, che accoglierà i visitatori da oggi fino al 12 settembre prossimo. L'iniziativa è promossa dall'assessorato alla Cultura del Comune di Chioggia, con il patrocinio della Regione del Veneto e in collaborazione con l'agenzia Mv Eventi di Vicenza. La mostra, curata da Matteo Vanzan, racconta la rivoluzione del genio di Pittsburgh attraverso un percorso espositivo di oltre 50 opere che andranno ad inserirsi all'interno della collezione del Museo, creando un intreccio sensoriale tra cultura materiale e arte contemporanea.

"Sono molto felice di dare il via a questa bellissima mostra – ha esordito l'assessore alla Cultura e al Turismo Isabella Penzo - che, se da una parte segna una ripartenza per un settore culturale, che ha sofferto molto in questo anno di pandemia, dall'altra è anche un segnale di una nuova apertura. Oggi diamo il via ad un cambiamento, ad nuovo modo di vivere l'attività museale, partendo da uno dei siti culturali più importanti della nostra città. L'idea condivisa con il curatore Matteo Vanzan è di non distinguere il percorso della mostra da quello museale, per regalare ai visitatori una nuova fruizione dell'arte al di là del tempo e dello spazio: dalla contemporaneità della Pop Art di Andy Warhol, alla narrazione della nostra storia locale, dall'epoca preromana ai giorni nostri, con una sezione caratteristica dedicata alla marineria. Stiamo lavorando per aprirci oltre ai nostri confini territoriali, siamo in rete con altri musei, abbiamo lavorato per promuovere un turismo slow (come con il progetto europeo Innocultour) e questa  iniziativa di grande qualità e richiamo, farà sicuramente parlare Chioggia al di fuori del nostro territorio".

"Oggi l'assessore alla Cultura ha nominato una parola fondamentale, che è “cambiamento” - ha aggiunto il curatore della mostra Matteo Vanzan - che porta sempre a un'innovazione, a un nuovo cammino, che non vale solo per il museo, ma è un lungo percorso proprio anche della storia dell'arte: da quando l'arte moderna ha portato determinate ricerche espressive, ha sempre parlato di un cambiamento, a una “rivoluzione” di approccio e di linguaggio. Oggi presentiamo Andy Warhol: uno degli artisti più semplici da spiegare e più difficili da far comprendere. Un grande interprete della società in cui viveva, società dei consumi".

La mostra, con biglietto d'ingresso di 4 euro, sarà aperta al pubblico dal 29 maggio al 12 settembre con i seguenti orari: dal martedì alla domenica 10-13 e 18-22 (sabato e domenica solo su prenotazione al numero di telefono 041-5500911 o alla email: info.prenotazionimuseo@chioggia.org). Biglietto gratuito per bambini fino ai 14 anni accompagnati da un adulto; guide turistiche e giornalisti (iscritti negli appositi elenchi); persone con disabilità (compreso accompagnatore, qualora previsto).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl