you reporter

CAVARZERE

“Zls, presto un confronto con Marinese e Marcato”

Ilaria Turatti: “Mai stata chiesta dalla precedente amministrazione”

“Zls, presto un confronto con Marinese e Marcato”

29/10/2021 - 15:09

“Con il presidente di Confindustria sono anni che mi confronto sul tema della Zona logistica semplificata, e il fatto che in tutti questi anni la vecchia amministrazione comunale non se ne sia mai interessata, nonostante i solleciti arrivati da più parti, è il motivo per il quale di fatto solo adesso che sono entrata nell’amministrazione, potremo chiedere l’ammissione nell’are Zls”. A dirlo è il nuovo assessore alle Attività produttive di Cavarzere, Ilaria Turatti. E’ di questi giorni l’interrogazione da parte di Andrea Fumana, consigliere di minoranza de “L’altra Cavarzere”, su quali siano le mosse che l’amministrazione comunale ha intenzione di fare per non perdere il “treno” della Zls.

“Purtroppo quel treno è passato già da tempo, e nessuno degli amministratori che mi hanno preceduto ha ben pensato di provare a salirci - prosegue l’assessore Turatti - voglio rassicurare il consigliere Fumana che mi sono già mossa con Vincenzo Marinese, presidente di Confindustria, con il quale entro breve avrò un confronto per capire quali siano le reali possibilità che il Comune di Cavarzere ha per essere ammesso nella Zls. E parallelamente ho già chiesto un incontro anche all’assessore regionale allo Sviluppo economico, Roberto Marcato, per lo stesso motivo”.

I tempi sono stretti, ma comunque lo spazio potrebbe esserci, in virtù del fatto che il progetto della Zls di Porto Marghera e dei 16 comuni polesani ancora non è stato approvato dal ministero competente. “Questo argomento di certo lo discuteremo in consiglio comunale e riferiremo all’aula, non solo e non tanto rispetto alla interrogazione del consigliere Fumana, ma perché è giusto condividere con tutti i consiglieri un progetto così importante e ambizioso” sottolinea Turatti.

“Sono all’interno del consiglio generale e in quello della sezione Industrie meccaniche, metallurgiche e dei cantieri navali di Confindustria - conclude l’assessore alle Attività produttive - ed è anche per questo che questo argomento l’ho sempre seguito da vicino. L’entrata di Cavarzere nella Zona logistica speciale, come ripeto da anni, potrebbe garantire una svolta per la nostra zona industriale e per un aumento significativo dell’occupazione, specie per i nostri giovani, con tutte le ricadute positive del caso: demografiche, reddituali e commerciali. Una cosa non di poco conto per un Comune come il nostro, che sta vivendo un calo della popolazione drammatico”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl