you reporter

CAVARZERE

Ipab, “il cda deve dimettersi”

La richiesta di Sinistra Italiana: “Per ripristinare un clima di fiducia con le istituzioni”

Ipab, “il cda deve dimettersi”

01/11/2021 - 18:12

Sinistra Italiana torna a spron battuto sulla nomina del nuovo cda dell’Ipab Danielato, fatta a fine mandato dell’ex sindaco di Cavarzere, Henri Tommasi, e chiede le dimissioni del board della casa di riposo.

“Un solo atto: dimissioni - si legge in una nota del circolo comunale di Cavarzere e Cona di Sinistra Italiana, che vede in aula solo un esponente, Andrea Fumana, ex candidato sindaco - Venti giorni prima delle elezioni comunali di ottobre, in contrasto con i comuni principi della buona creanza istituzionale e politica, l’ex sindaco di Cavarzere ha proceduto alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione dell’ Ipab Danielato di Cavarzere”.

Il circolo fa appello alla correttezza istituzionale: “Di fronte ad un discreto margine di tempo per le nuove nomine, in scadenza al 30 ottobre, correttezza istituzionale avrebbe imposto di attendere l’esito delle elezioni, perché fosse il nuovo sindaco a procedere in merito”.

Già nell’immediato della nuova nomina (si tratta di Andrea Orlandin, Ilaria Armarolli, Luciana Mischiari, Valentino Ruggini e Bruno Cassetta), c’era stata una levata di scudi da parte di Sinistra Italiana, che il gruppo ricorda: “All’operato di Tommasi abbiamo espresso nell'immediato la nostra contrarietà, invitando sia il candidato sindaco Fontolan, sia i candidati della sua lista a riflettere su quanto rovinoso sarebbe stato il messaggio mandato agli elettori cavarzerani perché vettore dell'immagine di chi mira solo al potere e alla poltrona. E per questo predicendogli , come ampiamente dimostrato poi dall’esito delle urne, una sconfitta certa ed inappellabile”.

Ora si torna a battere sul chiodo: “Per ripristinare un clima di fiducia nei confronti delle istituzioni da una parte ed un corretto rapporto tra politica e amministrazione pubblica dall'altra, l’unica strada percorribile porta alle immediate dimissioni del Presidente e dell’intero consiglio di amministrazione dell’Ipab Danielato di Cavarzere”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl