Cerca

CAVARZERE

La Provinciale 3 a rischio blocco

In caso di contemporaneità degli interventi via Braghetta e via San Gaetano resterebbero isolate

La Provinciale 3 a rischio blocco

In caso di contemporaneità degli interventi via Braghetta e via San Gaetano resterebbero isolate

“Quali iniziative intende intraprendere l’amministrazione comunale per evitare la contemporaneità della chiusura del ponte del bacino e della strada Provinciale 3?”: è questa la domanda posta nell’interrogazione presentata dal consigliere di minoranza Andrea Fumana, in merito ai lavori in corso al ponte del bacino in località Buoro e quelli all’idrovora che potrebbero interrompere il traffico sulla Provinciale 3.

“Lo sbarramento di Buoro sul canale Gorzone è stato costruito nella prima metà del secolo scorso con il duplice scopo di evitare la risalita del cuneo salino e di alzare il livello dell’acqua a monte dello stesso in modo da permettere alle idrovore esistenti di attingere acqua per scopo irriguo. La sommità del manufatto era inizialmente interessata al passaggio del traffico locale, ma ormai da molti anni i mezzi che attraversano tale ponte sono spesso superiori alla portata massima prevista. Gli enti responsabili della gestione dello sbarramento (il nucleo operativo di Este del magistrato alle acque di Venezia prima, e il genio civile di Padova poi) hanno chiesto ripetutamente all’amministrazione comunale di Cavarzere di prendere in concessione la sommità del ponte in modo da prevedere un limite di portata ed il conseguente controllo sul rispetto di tale limite, ma non hanno mai ottenuto risposta - scrive il consigliere Fumana - attualmente il ponte è chiuso al traffico per necessari lavori di manutenzione alle paratoie mobili, e subito a monte dello sbarramento, in sinistra idraulica del canale Gorzone, il consorzio di bonifica Adige Euganeo sta provvedendo alla costruzione di una nuova idrovora, che avrà il duplice scopo di fornire acqua per l’irrigazione e di prosciugare il comprensorio in caso di precipitazioni prolungate e copiose. Per ultimare tale nuova idrovora sarà necessario interrompere completamente e per diverso tempo il traffico sulla strada Provinciale 3”.

Per questo, Fumana chiede di sapere “quali iniziative intende intraprendere l’amministrazione comunale per evitare la contemporaneità dei due lavori (chiusura del ponte e della strada Provinciale 3) che oltre ad isolare quasi del tutto via Braghetta e via San Gaetano, metterebbe in difficoltà l’intervento di eventuali mezzi di soccorso diretti verso quella parte del territorio comunale”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy