Cerca

rugby

Il Battaglini abbraccia l’azzurro

Nel XV di partenza solo l’ormai ex rossoblù Ruggeri, che indosserà la fascia di capitano

Il Battaglini abbraccia l’azzurro

Dopo 10 anni il Battaglini ospita una partita della nazionale di rugby. E lo fa venerdì 10 giugno alle 20 (diretta streaming su Federugby.it) con l’Italia Emergenti che affronta l’Olanda in un match che servirà a vedere il livello che potrebbero raggiungere gli azzurri del futuro. Di fatto l’Italia Emergenti è la nazionale del Top10 con giocatori che sono stati anche permit con le Franchigie o che con esse andranno a giocare la prossima stagione.

Nel XV di partenza scelto dal Ct Alessandro Troncon ci sarà il solo ex rossoblù Davide Ruggeri che però avrà l’onore di indossare la fascia di capitano. Gli altri bersaglieri Emanuele Leccioli, Entienne Swanepoel, Nicola Piantella (ormai Benetton Treviso), Matteo Moscardi (imminente l’annuncio del passaggio allo Zebre) e Luca Borin partiranno invece dalla panchina. Il XV azzurro nel reparto dei trequarti vedrà Biondelli fungere da estremo, con Mastrandrea e Gesi alle ali, Broggin e De Masi prendersi il centro e il duo Albanese-Zini occupare la cabina di regia, rispettivamente da mediano di mischia e da mediano d’apertura. Fra gli avanti invece, Ruggeri sarà il numero 8 e ai suoi lati avrà come flanker Ghigo e Izekor; in seconda linea la coppia Stoian - Panozzo e in prima linea Spagnolo e Hasa piloni con Di Bartolomeo tallonatore.

A disposizione, pronti a dare il loro contributo a partita in corso, vi saranno 5 avanti 3 trequarti: Ribaldi, Leccioli, Swanepoel, Piantella e Meggiato, oltre a Citton, Moscardi e Borin. Dell’Olanda non si sa poi molto tanto che non ha provveduto a comunicare il XV che scenderà stasera in campo. Si sa solo che lo scorso 2 giugno per il tour estivo degli orange è stato chiamato come coach il sudafricano Dick Muir che traghetterà l’Olanda nei prossimi due mesi. Dick Muir è stato capo allenatore degli Sharks in Super Rugby e assistente allenatore degli Springboks dal 2008 al 2011. Ha allenato Springboks e Lions, dopodiché ha fondato la Sharks Academy nel 2017. Muir ha recentemente iniziato come allenatore della nazionale della Russia.

Questa quindi la squadra azzurra. Italia Emergenti: Biondelli, Mastandrea, De Masi, Broggin, Gesi, Zini, Albanese, Ruggeri (cap.), Izekor, Ghigo, Panozzo, Stoian, Hasa, Di Bartolomeo, Spagnolo. A disposizione: Ribaldi, Leccioli, Swanepoel, Piantella, Meggiato, Citton, Moscardi, Borin.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy